Bovrav Berzlen - pittore contemporaneo

Bovrav Berzlen vende quadri online

Bovrav Berzlen

195 1.511 71,8 / 100
Biografia
Curriculum

BIOGRAFIA DI PAOLO PELLEGRINO

Sono nato a Genova il 13 Luglio 1961.
Essendo mio padre progettista, fin dalla più tenera età mi ha insegnato a disegnare, e all'età di 4 anni disegnavo autobus e case in prospettiva, sbalordendo le Suore della Neve dell'asilo infantile che frequentavo, e in seguito la mia maestra di Prima Elementare.
Nello stesso tempo, sbalordivo pure per la mia abilità in una matematica assai poco consona all'età, attirandomi l'ira funesta di genitori dei miei compagni, che a poco a poco crearono, servendosi dei figli, un clima insopportabile, che culminò in una specie di embargo verso la mia persona in quinta elementare, purtroppo con la regia di un maestro che tendeva a divertirsi della rivalità tra i piccoli allievi.
Intanto iniziai a interessarmi fortemente di meteo e climatologia: divoravo tutte le enciclopedie geografiche di mio padre, soffermandomi sempre sulla sezione “clima”.
Durante la scuola media iniziai a dipingere ad olio i primi quadri, sotto l'esperta supervisione della mia professoressa di arte. Ma la novità, in prima media, fu data dalla mia prof di musica, che mi definì “orecchio fenomenale”, dato che ad ogni motivo che accennava subito la seguivo correttamente col flauto. Anche questo contribuì a una feroce invidia da parte dei miei compagni, sponsorizzata dai genitori, che mi fecero passare una terza media d'inferno.
Ma io mi consolavo con una nuova passione: la musica rock del periodo, in particolare Elton John e Suzi Quatro. In particolare, una canzone del primo, “Pinball Wizard”, nel 1975 mi elettrizzò agli estremi: la sentivo in continuazione sognando folli divertimenti, esibizioni e sincere amicizie in stile hippy.
Poi frequentai il liceo scientifico, e da quel momento iniziò per me uno stop verso l'arte, dato che si faceva solo disegno tecnico oppure ornato, e non mi piaceva essere costretto a copiare dipinti di altri.
Nel frattempo entrai in un gruppo giovanile cattolico, dove conobbi due persone molto esperte di musica rock progressiva, che m'imprestarono alcuni dischi, facendomi innamorare perdutamente di tutti i gruppi rock-prog degli anni '70 e delle illustrazioni delle copertine dei relativi dischi. Ma nella Chiesa cozzai anche nella per me terribile struttura gerarchica, che cominciai a contestare, ricavandone l'essere messo in un angolo, covando rabbiose vendette contro quel sistema di organizzazione.
Terminato il liceo, m'iscrissi a Matematica: fu un periodo universitario travagliato, che conclusi sono nel 1989, al quale accennerò in seguito.
Nel 1984, credendo di trovare “una comunità alternativa stile anni '70”, entrai in una nuova associazione cattolica, dove cozzai contro una struttura gerarchica capillar-paranoica, che ben presto iniziai a contestare, ricavando anche in quell'occasione di essere messo in un angolo. Questo contribuì non poco a sconvolgere il mio stato psicologico e, dopo alti e bassi, precipitai in 10 giorni di terribile depressione, nel Marzo 1994. La situazione che vivevo, e la mancata serenità, aveva non poco contribuito a distogliermi dagli studi universitari, che terminai solo nel 1989. In ogni caso, riuscii a presentare una tesi di Fisica/Matematica che aveva per tema la Relatività Generale, e uscii con 101/110.
Nel 1995, al culmine di ansie e depressioni, trovai finalmente uno psicologo/psichiatra molto in gamba, che in due incontri mi rimise in carreggiata come non ero stato da anni. Il mio stato di salute assai migliorato contribuì anche a dirottare tutta la mia rabbia verso la struttura gerarchica dell'associazione cattolica, che evolse verso una frattura totale nel 2000. Per fortuna, da sempre io avevo una compagnia alternativa al gruppo cattolico e tanti altri amici, che per me funsero da valvola di sfogo domenicale rispetto alle tetre settimane nel gruppo ecclesiastico.
Ma in ogni caso, nel 1998, all'interno di quell'associazione, conobbi anche una persona appassionata di musica rock progressiva, che mi imprestò il libro “La Musica Rock progressiva Europea”, della Gammalibri, la cui lettura costituì per me una porta spalancata verso un'affascinante realtà di cui m'accorsi di conoscere solo in parte. Iniziai a comprare tutti i dischi e cd consigliati, ed a desiderare di costituire in casa mia una discoteca “mega galattica”. Intanto, nel 1990 avevo iniziato l'attività lavorativa di docente di matematica, e negli anni di depressione (ovvero fino al 1995) per me era una valvola di sfogo: in pratica stavo bene solo in classe coi miei studenti, e in breve ero diventato un professore molto apprezzato da alunni, colleghi e presidi.
Comunque, dopo aver letto quel libro di musica rivelatore, iniziai a volere imitare i disegni delle copertine dei dischi e cd, prima sulle cassette che registravo, poi su foglio e su tela. Cominciai a partecipare alle mostre locali. Inoltre, nell'Estate 2003, trovai un libro di musica ancor più rivelatore: “Storie di Musica Contemporanea”, di Mario Gamba, che mi aprì verso il mondo del jazz e della musica classica contemporanea, in una corsa senza limiti. Iniziai ad essere affascinato dal Romanticismo Tedesco, dalle musiche orientali e mediorientali, e gradualmente trasferii questo nella mia pittura, iniziando a porre le basi per una stanza particolarissima in casa mia, che sognavo tutta affrescata (la terminai nel 2013).
Intanto, la mia passione per la meteo, per le grigie, piovose e ventose ma anche mutevoli giornate genovesi, mi portò ad amare sempre più il mio territorio, quei prati d'erba verdissima battuti dal vento e dalle nuvole, quelle spiagge con le mareggiate, e questo sfociò nella pubblicazione del mio primo libro: “Il Clima della Liguria”, per Altromondo editore.
Dal 2002 iniziai anche il mio impegno politico nell'area No Global, ma dopo molti anni di piacevole militanza mi resi conto che anche nella Sinistra Estrema vi erano forme di Potere, di leaderismo e di gerarchie: continuai a frequentare i gruppi, ma iniziai anche a diventare pesantemente critico e insofferente verso le tematica, i miti e le ritualità della Terza Internazionale, maturando un mio pensiero che solo con la Cultura è possibile creare un'alternativa antagonista al Sistema, e non con la Politica. Iniziai quindi a scrivere canzoni e poesie contro il potere in tutte le sue forme, unite a cover di brani famosi di rock progressivo.
Ora sono un professore di Matematica e Fisica in ruolo da 16 anni, e insegno in una scuola superiore di Genova. Dal 1995 sono praticamente in pace con me stesso e con gli altri, e mi sento felice e realizzato. Le mie attività extra lavorative spaziano dalla poesia, canzone, meteo, critica musicale, ascolto della musica, pittura e fotografia, e ora elencherò i miei percorsi artistici.

PITTURA:
Aprile 2004: partecipazione a “Pegli in Cornice”
Aprile 2004: partecipazione a una mostra a Priero, in Provincia di Cuneo
Giugno 2004: partecipazione a “Sestri come Montmartre”, e segnalazione da parte della critica
Luglio 2004: partecipazione a una mostra di pittura a Ovada
Maggio 2005: partecipazione a una mostra a Silvano D'Orba, in cui ottenni il secondo premio per l'originalità
Giugno 2005: seconda partecipazione a Sestri come Montmartre
Maggio 2006: seconda partecipazione alla mostra di Silvano D'Orba.
Dal 2006 al 2010: periodo dedicato all'alestimento della stanza di casa mia
Dic 2010: personale a Genova alla Galleria Immagine-Colore diretta da Loredana Trestin;
Mar 2012: personale Imago-Mundi a Venezia presso Palazzo Zenobio diretta da Loredana Trestin.
Feb 2016: inserimento nel catalogo on line "Pittura e Dintorni"
Mar 2016: inserimento nel catalogo on line di Mega Art, a cura del Maestro Claudio Giulianelli
Mar 2016: mostra a Roma nel palazzo del Vaticano sotto la direzione della Prof. Maria teresa Prestigiacomo, critico e giornalista.
Mar 2016: mostra collettiva a Milano al Loungue Museum e alla Banca Mediolanum
Lug 2016: Exposition International d'Art di Bruxelles alla Galerie di Rue De La Regence 13, con diploma d'onore
Set 2016: selezionato per mostra tripersonale alla Galleria Arte Borgo di Borgo Vittorio in roma, diretta da Anna Isopo
Set 2016: vincitore del Premio Bellearti di Milano
Ott 2016: selezionato per mostra collettiva a Torino "Maestri Al Museo Miit" sotto la direzione artistica del Dott. Guido Folco. La mostra si è tenuta a Novembre, dove ho ottenuto l'Attestato di Merito
Ott 2016: inserimento da parte del Cavalier Flavio De Gregorio dell'Accademia Santasara di Alessandria nel catalogo 2016/17, dove ho riportato un coefficiente di quotazione di 2.5
Ott 2016: quarto classificato a Londra al Premio London Art 2016, con Diploma Ad Honorem in Philosophia Doctor. Ph. D
Nov 2016: Certificate Of Excellence in ARTAVITA Online Art Contest come finalista e secondo classificato.
Nov 2016: Diploma d'Onore con Menzione D'Encomio al Gran Premio internazionale Michelangelo di Serravezza (Lucca)
Dic 2016: vincitore del Premio Varazze Arte (Genova)
Gen 2017: Venco selezionato dal Cav. Flavio De Gregorio dell'Accademia Santasara di Alessandria per tre pagine sul nuovo catalogo, che sarà in vendita in tutte le librerie, più la foto di Copertina (viene selezionato l'armadio della mia stanza)
Gen 2017: vincitore del Premio Corte di Mare di Varazze (Genova).
Feb 2017: espongo a Parigi alla Galeria Mona Lisa a San Germain de Pres, sotto la direzione artistica della Prof. Maria Teresa Prestigiacomo, e ottengo il conferimento del Grand Prix Paris Saint Germain Des Près.
Feb 2017: mostra collettiva al MIAMI Milan Art Mobile Museum International:MobilVirtual, sotto la direzione artistica del Maestro Michel Campanale.


PUBBLICAZIONI:
2009: Il Clima Della Liguria – Altromondo Editore
2010: “Classica Contemporanea e Jazz e Rock progressivo: le opere che ne hanno abolito il confine: 3 volumi – Altromondo editore
2011: Scuola Nostra: una storia di Mafia Scolastica – altromondo editore
2011: Storia di un Percorso ideologico – La Feltrinelli On Line
2012: Una Strana Congrega: romanzo autobiografico – La Feltrinelli on line
2012: Onorata Scuola d'Italia Nostra: una storia di Mafia scolastica – La Feltrinelli On Line
2014-2017: Psichedelia In Opposition”- enciclopedia della Musica Contemporanea in 16 volumi (encilopedia di critica musicale) – Feltrinelli on Line
già pubblicati i primi 7:
1) Classica contemporanea d'avanguardia
2) Avanguardia Sinfonica vol a)
3) Avanguardia Sinfonica vol b)
4) Jazz Progressivo e Psichedelico
5) Jazz/Rock
6) Progressive Sinfonico e d'Avanguardia vol a)
7) Progressive Sinfonico e D'Avanguardia vol b)

in realizzazione:
8) Rock Progressivo e Psichedelico/Sinfonico vol a)

Prossime pubblicazioni:
9) Rock progressivo e Psichedelico/Sinfonico vol b
10) Psichedelia Progressiva
11) Folk Progressivo e psichedelico
12) Blues progressivo e psichedelico
13) Hard Rock progressivo e psichedelico/sinfonico
15) Cantautori e cantanti progressivi
16) Musica Elettronica e sperimentale progressiva/sinfonica
17) Frank Zappa


2016: Pazzia, Gioia e Rivoluzione: libro di poesie e canzoni – La Feltrinelli On Line
2017: Indicazioni: libro di poesie e canzoni – La Feltrinelli on Line

Ho inoltre ottenuto un diploma d'onore con menzione d'encomio al Gran Premio Michelangelo della città di Serravezza (Lucca nella sezione poesia,

e il terzo premio fotografico a un concorso su temi sul Mediterraneo con sede a Messina.


Genova, 13/5/17                                                                   Paolo Pellegrino

Continua a leggere »

CURRICULUM ARTISTICO DI PAOLO PELLEGRINO

Aprile 2004: partecipazione a “Pegli in Cornice”.
Aprile 2004: partecipazione a una mostra collettiva a Priero, in Provincia di Cuneo.
Giugno 2004: partecipazione a “Sestri come Montmartre” e segnalazione da parte della critica.
Luglio 2004: partecipazione a una mostra di pittura a Ovada (Alessandria).
Maggio 2005: partecipazione a una mostra a Silvano D'Orba (Alessandria), in cui ottenni il secondo premio per l'originalità.
Giugno 2005: seconda partecipazione a Sestri come Montmartre.
Maggio 2006: seconda partecipazione alla mostra di Silvano D'Orba.
Dal 2006 al 2010: periodo dedicato all'allestimento di una stanza in casa mia tutta tappezzata di miei dipinti, apprezzata dal critico milanese Fausto Naso.
Dic 2010: personale a Genova alla Galleria Immagine-Colore diretta dalla Dott.ssa Loredana Trestin.
Mar 2012: personale Imago-Mundi a Venezia presso Palazzo Zenobio diretta dalla Dott.ssa Loredana Trestin.
Feb 2016: inserimento nel catalogo on line "Pittura e Dintorni".
Mar 2016: inserimento nel catalogo on line di Mega Art, a cura del Maestro Claudio Giulianelli.
Mar 2016: mostra a Roma alla Galleria Della Pigna (Vaticano) sotto la direzione artistica della Prof. Maria Teresa Prestigiacomo, critico e giornalista.
Mar 2016: mostra collettiva a Milano al Loungue Museum e alla Banca Mediolanum, sotto la direzione artistica del Maestro Michel Campanale.
Lug 2016: Exposition International d'Art di Bruxelles alla Galerie di Rue De La Regence 13, con diploma d'onore.
Set 2016: selezionato per mostra tripersonale alla Galleria Arte Borgo di Borgo Vittorio in Roma, sotto la direzione artistica della Dott.ssa Anna Isopo.
Set 2016: vincitore del Premio Bellearti di Milano, sotto la direzione artistica del Maestro Michel Campanale.
Ott 2016: selezionato per mostra collettiva a Torino "Maestri Al Museo Miit" sotto la direzione artistica del Dott. Guido Folco. La mostra si è tenuta a Novembre, dove ho ottenuto l'Attestato di Merito.
Ott 2016: inserimento da parte del Cavalier Flavio De Gregorio dell'Accademia Santasara di Alessandria nel catalogo 2016/17, dove ho riportato un coefficiente di quotazione di 2.5.
Ott 2016: quarto classificato a Londra al Premio London Art 2016, con Diploma Ad Honorem in Philosophia Doctor. Ph. D.
Nov 2016: Certificate Of Excellence in ARTAVITA Online Art Contest come finalista e secondo classificato.
Nov 2016: Diploma d'Onore con Menzione D'Encomio al Gran Premio internazionale Michelangelo di Serravezza (Lucca), sotto la direzione artistica della Dott.ssa Barbara Benedetti.
Dic 2016: vincitore del Premio Varazze Arte (Genova).
Gen 2017: vengo selezionato dal Cav. Flavio De Gregorio dell'Accademia Santasara di Alessandria per tre pagine sul nuovo catalogo, in vendita in tutte le librerie, più la foto di Copertina (viene selezionato l'armadio della particolare stanza di casa mia). Il coefficiente di quotazione delle mie opere sale a 3.5.
Gen 2017: vincitore del Premio Corte di Mare di Varazze (Genova).
Feb 2017: primo classificato al Premio Italia Arte 2017, indetto dall'Accademia Santasara di Alessandria, sotto la direzione artistica del Cav. Flavio De Gregorio.
Feb 2017: espongo a Parigi alla Galeria Mona Lisa a San Germain de Pres, sotto la direzione artistica della Prof. Maria Teresa Prestigiacomo, e ottengo il conferimento del Grand Prix Paris Saint Germain Des Près.
Feb 2017: mostra collettiva al MIAMI Milan Art Mobile Museum International:MobilVirtual, sotto la direzione artistica del Maestro Michel Campanale.
Aprile 2017: il giorno 22 a Cannes mi viene conferito il Trofeo Art Prize In French Riviera, sotto la direzione artistica della Dott.ssa Mariarosaria Belgiovine. Viene premiata l'opera “Cilindro di Tipler”, presente nel mio book allegato.



Continua a leggere »

I quadri in vendita del pittore contemporaneo Bovrav Berzlen

Tutti (195) Quadri Venduti (46) Collezione privata (95) Quadri disponibili (54) Quadri in Evidenza (3)

Guarda tutti i quadri per tema

VISIONE
11