Antonietta Corsini - pittrice contemporanea

Antonietta Corsini vende quadri online

Antonietta Corsini

124 30.664 64,3 / 100
Biografia
Curriculum

The contemporary Humanism of Antonietta Corsini

“Painting is silent poetry”
Simonides

The human being is the absolute protagonist of the current Antonietta Corsini’s pursuit, who is an artist whose choice is to investigate the routes of figurative art which are often difficult – interpreting with deep sensibility, everything belonging to her personal reality. An intimate searching, not only because the subjects represented belong to her daily life or rather they are people who she loves, but also because the observer is invited to establish a silent dialogue with the portraits themselves, which they gradually become nearer and familiar presences, almost as unknown deities. The softeness of the brush-stroke and the use of decorative patterns which invaded pacifically bodies and faces, creating a kind of second skin. These called “Patterned Portraits” break the monotony creating interpretative rises… The arabesques invading the subjects (freely interpreted flowers from Renaissance drawings) are made using different techniques including the paintings’ backgrounds as if to emphasize the artist’s willing to give a differet chance to her subjects and to create another dimension for them in which they can move and act. The superimposition of light thicknesses of paint reveals the ancient painter’s artistic roots. Antonietta possesses a deep knowledge of old techniques, she synthetizes the meticolous ancient procedures through a pictorial style which reveals the strength of its slow softeness. An anti-rethoric painting that preferes the concentration on the emotions in all theyr light shades to the tumult and impetus, the narration of human concreteness is filtered throught an internal life of a variegated world. The narration continues with the choice of supports: not only are they canvas and wooden panels but also triptychs which belong to the traditional holy art where the caracters represented are ennabled and transformed in real contemporary icons. Therefore, in these fragments of suspended reality is revealed the modernity of Antonietta Corsini’s paintings. It is not important to know the caracters’ identity because life is in their glances and wishful to reveal the metaphor living in their eyes.

CINZIA TEDESCHI

Info: antoniettacorsini@gmail.com
www.antoniettacorsini.com

https://www.facebook.com/portraitsandpictures/


L’umanesimo contemporaneo di Antonietta

“La pittura è poesia silenziosa”
Simonide

L’essere umano è il protagonista assoluto della attuale ricerca di Antonietta Corsini, artista che ha scelto di indagare le strade – spesso impervie – del figurativo, interpretando con intensa sensibilità i dati che la sua personale realtà le offre. Una ricerca intima, quindi, non solo perché i soggetti ritratti appartengono principalmente al vissuto quotidiano della pittrice, a quell’osservatorio privilegiato rappresentato dai suoi affetti domestici, ma anche perché lo spettatore stesso è “invitato” ad instaurare un dialogo silenzioso con volti che, svelandosi dinanzi ai propri occhi, divengono gradualmente presenze sempre più vicine e famigliari, quasi – sia lecito dirlo – degli sconosciuti numi tutelari. La delicatezza della pennellata e l’uso di trame decorative che “invadono” pacificamente corpi e volti, creando una sorta di seconda pelle, sono altresì elementi che contraddistinguono questi “Patterned Portraits”: motivi che, interrompendo la monotonia del reale, offrono nuovi spunti interpretativi. Gli stessi arabeschi che tatuano le figure (soprattutto fiori liberamente interpretati da disegni rinascimentali) tornano spesso, realizzati in tecnica diversa, anche negli sfondi dei quadri: questo a sottolineare la volontà, da parte dell’artista, di dare ai suoi personaggi una chance diversa, di creare per loro una dimensione altra in cui muoversi ed agire. Sono le velature, le sovrapposizioni di sottili strati di colore a definire, inoltre, immagini che rivelano la costante radice artistica “antica” della pittrice la quale, partendo da una conoscenza approfondita delle tecniche del passato, sintetizza le procedure meticolose apprese a bottega, in un fare pittorico che trova la sua incisività non nell’aggiungersi, ma nel togliersi, non nel mostrare, ma nello svelare lentamente la forza della sua delicatezza. Una pittura anti-retorica che all’impeto e al tumulto, predilige il ripiegamento, la concentrazione sulla resa delle emozioni in tutte le loro sottili sfumature, la narrazione della concretezza umana filtrata alla luce di un mondo interiore variegato. Una narrazione che continua, infine, anche nella scelta dei supporti: non solo tele e pannelli lignei ma anche trittici, che appartengono tradizionalmente all’arte sacra, e voler nobilitare la “materia” umana, trasformando i personaggi descritti in vere e proprie icone contemporanee. E’ quindi in questi frammenti di realtà sospesa che si rivela tutta la modernità della pittura di Antonietta Corsini, perché la vita germina lì, in quelle figure dai tratti diafani, eppure incisivi, di cui non è importante conoscere l’identità; in quegli sguardi sospesi che attendono desiderosi di rivelare le metafore impresse nei loro occhi.

CINZIA TEDESCHI

Info: antoniettacorsini@gmail.com
www.antoniettacorsini.com
https://www.facebook.com/portraitsandpictures/

Continua a leggere »

ANTONIETTA CORSINI was born in Rimini where she lives and works. She graduated in Painting at the Accademy of Fine Art in Bologna. She is also a specialist in ancient painting techniques and has an exclusive collaboration with the Vatican Museum Editions since 1999.
    Since 2006 she has hold some courses on  “Ancient painting Techniques of the XIIIth. Century” at the Civic Museum of Rimini.
MAIN EXHIBITIONS:
1993 “IN-FORMALE “, Exhibitions - Hall / Councillorship of Culture  – Youth Culture Centre of Rimini – presented by Annamaria Bernucci.
1996  “PERSONALE”, Via Giacomini Gallery - organised by the Ministry of Culture/Museums of San Marino.

2004  took part in the exhibition “Homo Artisticus” – a photographic reserch by Patrizia Zelano on the main, contemporary local artists of Rimini
2005 “DEDICATA”,  – Archs - Hall/ Common of Rimini/ Women’ House
2005 “SEGRETI”, Gallery of the Immage in Rimini. Curated by Valerio Dehò
2005  ”(collective exhibition) “CAMERA MERAVIGLIOSA”- Artist’s Circle / Open Study of Faenza (Ravenna)
2006 “13 x 17 www.padiglioneitalia - San Gallo Church, Venezia - Lanificio Pria, Biella / Common of Biella – Museum of the Province, Potenza - Politecnico di Milano – San Severo a Pendino Church, Napoli – Francavilla al Mare – Palermo -  S. Cristina Church, Bologna  - Study Mic, Roma / curated by Philippe Daverio e Jean Blanchaert.
2006  She was selected in the International Art Prize “ II PREMIO MOVIMENTO NELLE SEGRETE DI BOCCA” –  Bocca Gallery /historical Bookshop, Milano

2007 “SELECTED ARTISTS” (collective exhibition) “IN GALLERIA” Gallery – Pavia
2007 “PERSONALE” Admiral Park Hotel – Bologna – Italy

March 2008, Museum of Rimini (Italy) “Università Aperta Federico Fellini e Giulietta Masina”
Antonietta Corsini is the curator of a practical-theoretical course on ancient Miniature techniques.
June 14th to 17th 2007, Museum of Rimini (Italy)
Antonietta Corsini is the curator of the course “Classical painting techniques on panel: The Fayum’s portraits”.

Info: antoniettacorsini@gmail.com
www.antoniettacorsini.com
https://www.facebook.com/portraitsandpictures/

Antonietta Corsini ha conseguito il diploma di Liceo Artistico “Giovanni da Rimini” il 25 luglio 1984 e di Pittura all’Accademia di Belle Arti di Bologna il 28 giugno 1988, con tesi finale sull’opera di Vittorio D’Augusta partecipata dall’artista.
Dal 1993 ad oggi ha preso parte a numerose mostre collettive e personali in ambito locale e non.
MOSTRE PRINCIPALI:
- 1993 “IN-FORMALE” c/o Palazzina delle Mostre, per Assessorato alla Cultura – Centro Giovani Arti Visive di Rimini. A cura di Annamaria Bernucci;
- 1996 “PERSONALE” c/o Spazio Mostre di Via Giacomini a cura
del Dicastero Cultura Museo di Stato Repubblica di San Marino;
- Specialista in Tecniche pittoriche antiche, Doratura e Miniatura,
collabora dal 1999 in esclusiva con le Edizioni Musei Vaticani per
le riproduzioni di opere d’arte esposte nella Pinacoteca Vaticana.
- 2004 É selezionata per la mostra “HOMO ARTISTICUS”
un’indagine fotografica di Patrizia Zalano sugli interpreti dell’arte
contemporanea riminese;
- 2005 “DEDICATA” (mostra collettiva) c/o Sala degli Archi, per
Comune di Rimini – Casa delle Donne;
- 2005 “SEGRETI” c/o Galleria dell’Immagine di Rimini. A cura
di Valerio Dehò;
- 2005 “CAMERA MERAVIGLIOSA” (mostra collettiva) c/o
Circolo degli Artisti Open Studio di Faenza;
- 2005/2006/2007 “13x17 Padiglione Italia” c/o Chiesa di San Gallo a
Venezia – Lanificio Pria a Biella – Museo della Provincia di
Potenza – Politecnico di Milano PK campus Bovisa – Chiesa di
San Severo al Pendino, Napoli – Museo Michetti di Francavilla al
Mare, Teatro Nuovo Montevergini a Palermo – Chiesa di Santa
Cristina a Bologna, Berengo Studio a Murano (VE). Tra le opere
selezionate confluite in collezione permanente a Bologna in
Palazzo Fava – Palazzo delle Esposizioni – GenusBononiae– A
cura di Philippe Daverio e Jean Blanchaert;
- 2006 Selezionata insieme ad altri 14 artisti su 117 partecipanti per
il premio internazionale d’Arte II edizione “II PREMIO
MOVIMENTO NELLE SEGRETE DI BOCCA” con esposizione
delle opere selezionate c/o Libreria Bocca in Galleria Vittorio
Emanuele II a Milano. Componenti la giuria: Adriano Altamira
(storico dell’arte), Sergio Angeletti (giornalista), Aldo Benedetti
(consulente artistico), Philippe Daverio (storico dell’arte), Victoria
Fernandez (gallerista), Alessandro Papetti (artista), Luca Tommasi
(consulente artistico);
- 2007 “ARTISTI SELEZIONATI” (mostra collettiva) c/o “In Galleria”, Pavia;
- 2007 “TRACCE D’AUTORE ART GALLERY” (collettiva) c/o Admiral Park Hotel, Bologna
- 2008 ha consegnato personalmente a Sua Santità Benedetto XVI
il ritratto preparato per lui c/o piazza San Pietro;
- Dal 2008 ad oggi ha realizzato interventi pittorici e artistici nella
chiese di S. Martino in Riparotta (decorazione ambone), nella
chiesa della Resurrezione (parete altare), San Martino dei Molini
(dipinto su muro e vetrate) e San Giuseppe al porto (Via Crucis su
supporto ligneo);
- 2009 “ISPIRAZIONE PASCOLIANE” (mostra collettiva) c/o
Accademia Pascoliana a San Mauro Pascoli
- Per il FONDO AIUTO ALLO STUDIO DON LINO ANDRINI
ha donato ed esposto alla Fiera di Forlì “ARTEFORLÌ” le seguenti
opere:
Edizione 2012: “Gesù nel Getsemani” acrilico con foglia d’oro su
tela;
Edizione 2013: “Catacrux” olio su tavola con foglia d’oro e
d’argento;
Edizione 2014: “Oscurità luminosa” olio su tavola, con foglia
d’alluminio e d’oro;
Edizione 2015: “L’angelo della città” olio su tavola con foglia
d’oro e d’argento;
Edizione 2016: “Infinito” olio su tavola con foglia d’oro e
d’argento;
- 2013 ha realizzato una copia-interpretazione de “La Divina
Misericordia” su tavola oggi esposta nella chiesa di San Giuseppe
al Porto di Rimini.
Dal 1995 ad oggi ha svolto numerosi corsi e laboratori artistico-pittorici.
CORSI E LABORATORI SVOLTI:
- 1995 ha insegnato disegno all’Istituto Michelangelo di Rimini.
- 2007 ha conseguito il “First Certificate in English” rilasciato
dall’Università di Cambridge e svolge anche corsi di pittura in lingua
inglese.
- Per il MUSEO DI RIMINI ha curato i seguenti laboratori di tecniche
pittoriche antiche:
- Maggio 2007 in occasione della IX Settimana della Cultura “C’È
L’ARTE PER TE”: Corso di tecniche pittoriche antiche
- Estate al Museo 2007: Corso di tecniche pittoriche del Trecento
- Estate al Museo 2009: La luce nelle dorature dell’arte del Trecento
- Dal 2008 ad oggi ha curato ininterrottamente laboratori per le
scuole di ogni ordine e grado sulla miniatura, sulla doratura e sulle
Tecniche pittoriche antiche del Trecento, valorizzando e riscoprendo le opere degli artisti della Scuola riminese del Trecento.
- 2007/2008 Per l’Università Aperta “Giulietta Masina e Federico Fellini” ha curato un corso laboratoriale sulle “Tecniche pittoriche antiche”.
- Per il “FESTIVAL DEL MONDO ANTICO” ha curato i seguenti corsilaboratori riconosciuti anche per il credito formativo degli insegnanti:
- IX Edizione 2007 - Le Tecniche di pittura classica su tavola/I ritratti del Fayum;
- X Edizione 2008 - Le Tecniche di pittura classica/La miniatura nel Codex Romanus Vergilius;
- XI Edizione 2009 - Le Tecniche di pittura classica/La natura morta nell’arte Pompeiana.
- XVI Edizione 2014 - Le Tecniche di pittura classica su tavola/I ritratti del Fayum;
- XVII Edizione 2015 - Pinax, ricordo del mare;
- XVIII Edizione 2016 - Le tecniche artistiche millenarie. Memoria
e bellezza;
- Per le Giornate Europee del Patrimonio 26-27 settembre 2009, in
collaborazione con il Museo di Rimini - L’OCCHIO DEL PITTORE NELLE OPERE DI S. AGOSTINO – Percorso guidato
- Nel 2015 ha illustrato in inglese le opere del trecento riminese custodite al Museo della Città a visitatori statunitensi e argentini
- Nel maggio 2016 le è stato conferito un attestato di partecipazione quale “Esperto” dell’evento “Officina delle Arti” dal Liceo Scientifico-Artistico “A. Volta - F. Fellini” di Riccione

Info: antoniettacorsini@gmail.com
www.antoniettacorsini.com
https://www.facebook.com/portraitsandpictures/


Continua a leggere »

I quadri in vendita della pittrice contemporanea Antonietta Corsini

Tutti (124) Quadri Venduti (44) Collezione privata (38) Quadri disponibili (42)

Guarda tutti i quadri per tema

2005 SEGRETI / SECRETS : Exhibition in Rimini IMMAGINI / IMAGES 2005: PATTERNED PORTRAITS 1989: STUDI POST ACCADEMIA - ANTE 1993 / STUDY POST ACCADEMY - BEFORE 1993 1993: Exhibition "IN- FORMALE" in Rimini 1996: Exhibition "MATER / MOTHER" in Repubblica di San Marino (R.S.M.) 1996: DIPINTI SU MURO E SOFFITTO IN CASA A RIMINI IN VIA LUIGI SIMBENI 2/B 1998: AFFRESCO / FRESCO 2002: CATALOGO ANTONIETTA CORSINI / CATALOG ANTONIETTA CORSINI 2002: PER EDIZIONI MUSEI VATICANI 2005: MOSTRA COLLETTIVA AL CIRCOLO DEGLI ARTISTI A FAENZA (RA) / COLLECTIVE EXHIBITION - Artist’s Circle of Faenza (RAVENNA) 2005: MOSTRA COLLETTIVA ALLA CASA DELLE DONNE DI RIMINI / COLLECTIVE EXHIBITION IN THE WOMEN'S HOUSE OF RIMINI 2006: PREMIO MOVIMENTO NELLE SEGRETE DI BOCCA - II EDIZIONE / PRIZE MOVEMENT IN THE BOCCA'S DUNGEON 2007: ANGELI DELLE VETRATE DELLA CHIESA DI SAN MARTINO DEI MOLINI (RIMINI - ITALIA) / ANGELS OF THE GLASS DOOR OF THE CHURCH OF ST. MARTIN DI THE MOLINIS (RIMINI - ITALY) 2008: RITRATTO DI PAPA BENEDETTO XVI - CITTA' DEL VATICANO / POPE BENDICT'S PORTRAIT 2009: PARETE D'ALTARE ALLA CHIESA DELLA RESURREZIONE DI RIMINI / WALL OF ALTAR AT THE RESURRECTION'S CHURCH OF RIMINI 2009: ISPIRAZIONI PASCOLIANE IN PITTURA - GALLERIA SAN SEBASTIANO, SAN MAURO PASCOLI (FC - ITALIA) / INSPIRED TO GIOVANNI PASCOLI IN ART - GALLERY SAINT SEBASTIAN, SAN MAURO PASCOLI (FC - ITALY) 2009: PER FRATI DI PRATO / FOR BROTHERS OF PRATO 2010: MARCHIO PARROCCHIA SAN MARTINO DEI MOLINI - SANTARCANGELO DI ROMAGNA (RN - ITALIA) / MARK OF THE CHURCH OF SAN MARTINO BY MILLING INDUSTRY - SANTARCANGELO OF ROMAGNA (RN - ITALY) 2009: AMBONE DELLA CHIESA DI S. MARTINO IN RIPAROTTA A VISERBA DI RIMINI 2011: VIA CRUCIS NELLA CHIESA DI SAN GIUSEPPE AL PORTO - RIMINI / WAY OF THE CROSS IN THE CHURCH OF SAINT JOSEPH AT THE PORT 2013: VETRATE CHIESA SAN MARTINO DEI MOLINI (RIMINI) / GLASS DOOR OF THE CHURCH OF ST. MARTIN DI THE MOLINIS (RIMINI - ITALY) 2013: LUNETTA PORTA DELLA SAGRESTIA DELLA CHIESA SAN MARTINO DEI MOLINI (RIMINI) / OVER THE SACRISTY'S DOOR OF THE CHURCH OF ST. MARTIN OF MOLINIS (RIMINI - ITALY) 2014: MOSTRA ARTE FIERA FORLI' / EXHIBITION IN ART CRAWL OF FORLI' (ITALY) 2017: DEDICATO A POLI SR, POLI JR E ASLAN 2017: DEDICATO A POLI SR, POLI JR E AD ASLAN

NOVITÀ - Breve Super Report

La forza di PitturiAmo al tuo servizio.