Cav. Paul David Redfern - pittore contemporaneo

Cav. Paul David Redfern vende quadri online

Cav. Paul David Redfern

18 7.005 51,5 / 100
Biografia
Curriculum
Cavaliere della Repubblica italiana, catalogato nel SIRPAC (Sistema Informativo Regionale Patrimonio Culturale). Le Photomorfosi sono pianificate alla fine degli anni Ottanta. Esse si concretizzano all'inizio degli anni Novanta. Le prime Photomorfosi sono realizzate nel 1994. Attualmente fanno parte di collezioni private, pubbliche e museali come il MOCA di New York.
Continua a leggere »

Photomorfosi, arte conteporanea

Il termine “arte contemporanea” si riferisce di regola, incontestata, a tutte le forme di arte iconografica dal periodo post-impressionista ai giorni nostri. L'uso, erroneo, dell'aggettivo generico "contemporanea" per definire l'arte dei nostri giorni è dovuto anche alla mancanza di una scuola artistica dominante o distinta riconosciuta da artisti, storici dell'arte e critici. (fonte:https://it.wikipedia.org/wiki/Arte_contemporanea)

Dare una definizione di “arte contemporanea” credo sia un’impresa impossibile. Non esiste un aforisma magico, che possa racchiudere in sé l’intero argomento. La prima difficoltà sta nel definire il concetto di “arte”, che, tradizionalmente, si riferisce ad un’attività sapientemente realizzata dall’uomo, basata sul possesso di una tecnica e che richiede un’abilità specifica, generalmente volta a produrre opere adeguate a specifici canoni estetici di bello.
(fonte: Claudia Preatoni - http://www.smartweek.it/larte-contemporanea-un-mutato-concetto-e-un-invito-ad-amarla/#)

Il concetto delle “Photomorfosi” si colloca nella definizione: “ basata sul possesso di una tecnica e che richiede un’abilità specifica”.  In questo caso specifico, però, è soprattutto frutto dell'intelleto umano ed è proprio questo che fa la differenza e ne determina il pensiero artistico. L'idea e la successiva realizzazione di trasformare i canoni della fotografia tradizionale in un nuovo “linguaggio espressivo” (Roberto Mutti) è stata sin dall'inizio (1994) la mia carta vincente nonché il mio biglietto da visita. Essere tra i fotografi pionieri dell'era digitale ha contribuito ad acquisire la tecnica necessaria per confermare la validità artistica delle "Photomorfosi". Il valore della mia opera, quindi, non sta nel supporto utilizzato bensì nell'idea e cioè nel file digitale. L'opera è digitale e tale rimane. E' l'acquirente che decide successivamente quale sarà il supporto finale: carta fotografica, tela, metallo... Il percorso per il raggiungimento dell'obiettivo finale è stato lungo venti anni e quindi in ogni mia opera attuale ci sono venti anni del mio impegno intellettivo. Quantificare o “monetizzare” tale impegno è impossibile quindi la quotazione delle “Photomorfosi” è stata basata su molteplici fattori.  Se si dovesse tener conto di tutti questi fattori, allora la quotazione si agirerebbe sui  20.000,00 Euro. Ovviamente il "concetto", "l'idea" è per sua struttura una entità "astratta" e quindi per rendere accessibile le "Photomorfosi" a coloro che apprezzano questa forma tecnologica di arte ho adeguato il prezzo delle Photomorfosi agli attuali standard commericiali (Euro 200,00). La massima onorificenza ricevuta per meriti artisti, ossia l'Ordine al Merito della Repubblica Italiana, che  ha lo scopo di «dare una particolare attestazione a tutti coloro che abbiano speciali benemerenze verso la Nazione», e che lo Stato italiano conferisce ai cittadini italiani e stranieri, attesta che il concetto delle Photomorfosi è Arte e quindi come tale catalogata (Sistema Informativo Regionale Patrimonio Culturale, Friuli Venezia Giulia).

Continua a leggere »

I quadri in vendita del pittore contemporaneo Cav. Paul David Redfern

Tutti (18) Quadri disponibili (18)
Esploriamo - Promuovi la tua arte con il 70% di sconto