Elisabetta Scaglia Art - pittrice contemporanea

Elisabetta Scaglia Art vende quadri online

Elisabetta Scaglia Art

27 6.371 53,7 / 100
Biografia
Curriculum
  1. Elisabetta Scaglia....

….fin dai primi anni alla scuola elementare sviluppa un forte interesse per il disegno, passione che porterà avanti frequentando il Liceo Artistico Statale “F. Casorati” di Novara. Si iscrive e frequenta l’ Accademia di Belle Arti di Brera a Milano. Nel 2003 sviluppa la tesi monografica dal titolo: "Arturo Martini", relatrice Prof.sa Elena Pontiggia.

Durante questi anni di corso in Accademia viene coinvolta in diverse esposizioni come la Biennale di pittura indetta dal Lions Club di Bollate,

Espone nel 2001 al Salon I; Esposizione di 130 artisti di Brera, al Museo della permanente, Milano.

Partecipa ad una performance di pittura all’inaugurazione della nuova Concessionaria Autocity s.r.l. Toyota ad Alessandria.

Presso il comune di Solaro partecipa alla Performance con ombrelloni dove, con i compagni della cattedra di Pittura del professore Nicola Salvatore, espone originali e improbabili ombrelloni.

Presso Braccano di Matelica partecipa alla realizzazione di Murales nel luglio 2001.

Nel giugno 2002 espone nella terza vetrina al Circolo della Rosa in via Pietro Calvi a Milano insieme a Frederic Xavier Liver e Loredana Mondora.

Nel settembre 2002 partecipa all'esposizione collettiva all’aperto, nel comune di Romentino (No), Artisti al parco.

Partecipa diversi anni al Concorso Nazionale Premio Agazzi di Bergamo, vincendo una medaglia d’argento nel 2006 e una segnalazione di merito nel 2007.

Partecipa per diversi anni al Premio Nazionale di pittura e scultura città di Novara vincendo, nel 2006, il Premio Radici Group ricevuto durante il galà della Radici Chimica presso il cortile del Broletto.


Nei primi lavori è evidente una forte influenza proveniente da artisti come Friedrich e Böcklin, ove sviluppa il concetto di sublime. L'uomo elemento finito, si protrae verso l'infinita grandezza della natura che lo sovrasta. Non ci sono infatti tracce di civilizzazione o dove c'erano sono state distrutte, corrose. Sono lavori realistici e immaginari, realistica è la pittura che usa Elisabetta, immaginario è il luogo così misterioso che non permette di essere collocato o riconosciuto ma che stimola la fantasia: in che era siamo? Potrebbe essere un passato arcaico come un futuro post-bellico stile film di fantascienza.

Elisabetta riesce ad immaginare luoghi di bellezza e mistero rari, che hanno come caratteristica un'inquietudine diffusa. Crea suggestioni cromatiche di scenari irreali, guglie che affiorano dalla nebbia, forme dai toni minacciosi che si stagliano in controluce."


Nei lavori più recenti si concentra su altri temi, mantenendo la stessa tecnica di realistica di rappresentazione, raffigurando oggetti comuni appartenenti alla quotidianità e investendoli di una carica fortemente simbolica. Gli oggetti comuni, che riempiono le nostre case e fanno parte della nostra vita da sempre, sono talmente comuni da essere dati per scontati ma in realtà riflettono come uno specchio tratti fondamentali delle nostre esistenze. Per esempio il ricevitore in formalina è una composizione enigmatica che vuole porre degli interrogativi sullo stato attuale della comunicazione intesa come dialogo tra esseri umani. Vuole proporre anche una conservazione estetica della tecnologia che ormai appartiene al passato, creando uno stereotipo dell'oggetto. In tutti i suoi lavori l'oggetto "stereotipato" è il protagonista assoluto.

La tela dedicata a Janis Joplin, introduce eccezionalmente la figura umana, che non compare mai volutamente nei suoi lavori. Attraverso la tecnica realistica monocromatica in blu elettrico l'artista ha scelto una delle immagini in cui Janis è giovanissima e piena di grinta, introducendo comunque un oggetto, le piume di un boa, che creano una cornice alternativa e richiamano alla sequenza degli oggetti dipinti.


Continua a leggere »

PARTECIPAZIONI:

• Biennale di pittura edizione anno 2000, indetta dal Lions Club di Bollate con la partecipazione del Comune di Bollate e del Leo Club Bollate. Mostra dal 6 al 14 maggio 2000 presso la villa S. Carlo Borromeo, Senato (MI).

• Salon I; Esposizione di 130 artisti di Brera al Museo della permanente, Milano. Esposizione dal 21 aprile al 2 maggio 2001. Presentata dal Proff. Salvatore/Elefante Pittura.

• Performance di pittura all’inaugurazione della nuova Concessionaria Autocity s.r.l. Toyota ad Alessandria. Alcuni giovani artisti di Brera dipingono estemporaneamente, con il proprio estro, delle tele raffiguranti i modelli Toyota esposti nella concessionaria. Iniziativa proposta dal Proff. Nicola Salvatore, pittura accademia di Brera.

• Performance con ombrelloni presso il comune di Solaro. Gli allievi della cattedra di Pittura del professore Nicola Salvatore realizzano originali e improbabili ombrelloni.

• Realizzazione di Murales nel luglio 2001, presso Braccano di Matelica. Grazie alla disponibilità di tutto il paese sono state dipinte molte facciate di abitazioni, suscitando un effetto surreale in chi passeggiava per le vie.

• Artisti al parco . Esposizione collettiva all’aperto nel comune di Romentino (No). Settembre 2002.

• Realizzazione di una decorazione con colori acrilici su cappe murarie piastrellate in ceramica, nel luglio 2003.

• “TRE PRIMA BRERA” a cura di Marta Colombo e Vanessa Rossetti. Frederic Xavier Liver, Loredana Mondora, Scaglia Elisabetta; Tre giovani artisti, iscritti all'Accademia di Belle Arti di Brera che anche venendo dalla stessa formazione hanno sviluppato tre modalità differenti di fare arte, sia per tecniche che per tematiche. Libreria delle donne Milano.

• Concorso Nazionale Premio Agazzi 2005. Esposizione nell’aprile 2005 presso le scuole Medie Statali di Mapello (BG).

• 22° Concorso Nazionale di Pittura Contemporanea “Premio Zanolo S.p.a.” Targa “Comune di Trivero”. Esposizione nel maggio 2005 presso l’ex filatura “Loro Milan Antonio”, fraz. Pratrivero, Trivero.

• Concorso Nazionale Premio Agazzi 2006. Medaglia d’argento ed esposizione nell’aprile 2006 presso le scuole Medie Statali di Mapello (BG).

• Premio nazionale di pittura e scultura città di Novara 2006. Premio Radici Group ed esposizione nell’ottobre 2006 presso l’Arengo del Broletto in Novara.

• Concorso Nazionale Premio Agazzi 2007. Segnalazione di merito ed esposizione dal nel maggio 2007 presso le scuole Medie Statali di Mapello (BG).

• XXII° Concorso nazionale d’Arte Contemporanea SaturARTE 2007. Esposizione nel novembre 2007 presso gli spazi espositivi dell’associazione culturale SATURA in Genova.

• Premio nazionale di pittura e scultura città di Novara 2007. Esposizione nell’ottobre 2007 presso l’Arengo del Broletto in Novara.

• Premio nazionale di pittura e scultura città di Novara 2010. Attestato di merito con assegnazione di targa. Esposizione presso l’Arengo del Broletto in Novara.

• ARTEDIFFUSIONE a Tornaco dal 9 al 17 aprile 2011. Esposizione collettiva.

• MADE IN ITALY 12 - 20 marzo 2011.Esposizione collettiva dedicata al 150° anniversario dell'unità d' Italia.

• Rassegna MIcrART – Esposizione collettiva presso PassepARTout Unconventional Gallery Pero (MI)

• Premio nazionale di pittura e scultura città di Novara 2012. 24 novembre 16 dicembre 2012 Esposizione finalisti .presso Palazzo Renzo Piano a Novara.

• 12° Memorial d'arte contemporanea Giovanni Quaglino. 2- 10 giugno 2012 presso Palazzo Renzo Piano a Novara.

• Esposizione collettiva. 2012 in occasione della Festa della Donna presso Palazzo Renzo Piano a Novara.

• FESTIGAL 2012 – Esposizione personale presso Castello di Galliate.

• "ART ROCK" 2012 - Esposizione collettiva dedicata ai miti del rock presso PassepARTout Unconventional Gallery Pero (MI).

• ARTE PADOVA dal 9 al 12 novembre 2012, presso PassepARTout Unconventional Gallery il Padiglione 1 stand 211.

• PAESAGGIO ITALIANO- Artisti Italiani nel loro habitat.2013 Esposizione collettiva itinerante dal 15 marzo al 10 aprile 2013 Museo municipale Bucarest, Museo del basso Danubio Calarasi, Museo d'Arte Costanza, Museo arti visive Galati, Galleria d'arte Silistra.

• EXPOARTE 2015 Il gusto dell'arte. Esposizione collettiva a cura di Vincenzo Scardigno Artè

• Premio nazionale di pittura e scultura città di Novara 2015. Esposizione collettiva dal 9 al 17 gennaio 2016 presso l’Arengo del Broletto in Novara.


F o r m a z i o n e:

Maturità ARTISTICA conseguita nel luglio dell'anno 1997 presso il Liceo Artistico Felice Casorati di NOVARA;

Iscrizione all’ ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI BRERA in MILANO nell'anno accademico 1997/98 e conseguimento del diploma in PITTURA nella Anno Accademico 2002/2003 sviluppando la tesi dal titolo: "Arturo Martini", relatrice Prof.sa ELENA PONTIGGIA, ed esponendo tre dipinti, con la votazione di 110/110;

Acquisizione dell’Attestato di Qualifica Professionale in Tecnico di produzione Grafica per Internet conseguito nell’anno formativo 2001/2002 presso l’Istituto IAL di Novara.


Continua a leggere »

I quadri in vendita della pittrice contemporanea Elisabetta Scaglia Art

Tutti (27) Quadri Venduti (8) Collezione privata (2) Quadri disponibili (13)
galleria quadri moderni