Antonino Borzì - pittore contemporaneo

Antonino Borzì vende quadri online

Antonino Borzì

4 5.532 54,2 / 100
Biografia
Curriculum

Borzì Antonino - Paternò (Catania) - 25 /Ottobre /1955 -. Sin dall’infanzia è attratto dal mondo della pittura e della grafica in genere.

Dopo aver conseguito la maturità scientifica, si è laureato in Ingegneria Civile Edile (indirizzo Architettura e pianificazione).

Interessato ad ogni espressione artistica di rilievo e, in particolare all’architettura, da qualche anno, riprendendo la sua antica vena pittorica, si cimenta, da autodidatta, nella elaborazione di acquerelli e disegni a inchiostro di china.


DESCRIZIONE OPERE Le opere presentate sono rappresentazioni del tutto personali di noti temi architettonici: 1) la Loggetta del teatro alla Scala (Milano) [cm 100 x 70]; 2) il Partenone (Atene) [cm 70 x 50]; 3) via volte della pace (Perugia) [cm 88 x 75]. Sono ottenute con la stessa tecnica: l’ acquerello su cartoncino bianco funge, diciamo così, da “base”, sul quale poi viene sovrapposto un disegno a inchiostro di china, eseguito su carta lucida che tratta lo stesso tema dell’acquerello, ma in modo più dettagliato. Si potrebbe dire che i due disegni sovrapposti –l’acquerello e il “lucido”- costituiscano un “tutto unico”, da osservare contemporaneamente, in una sorta di complementarietà, per cui l’uno si completa e si definisce compiutamente solo con l’apporto dell’altro. Il nucleo centrale, tema del disegno, viene, per così dire, “scomposto” e studiato nei suoi prospetti, su quattro piani diversi, contemporaneamente, creando un effetto prospettico. La trasparenza della carta lucida esalta quella tipica dell’acquerello e, spostando in modo opportuno i due fogli, si possono ottenere innumerevoli effetti grafici, variabili a piacere. ________________________________________________________________________________ UN COMMENTO Ciascuno di noi costruisce intorno a sè una personalissima “tela”, fatta di esperienze, fatti, oggetti, persone, sentimenti, ecc. Nella mia tela, fra altre cose, emerge il bisogno incoercibile di studiare una determinata opera d’arte, guardandola prospetticamente da innumerevoli punti di vista; tale bisogno si traduce nei miei quadri nei quali pongo l’oggetto del mio studio in una posizione centrale, in uno spazio indefinito e poi ne scompongo le varie parti studiandole separatamente, cercando, al contempo, nuove sensazioni, facendo variare opportunamente le trasparenze dei colori e delle forme. ________________________________________________________________________________
Continua a leggere »

I quadri in vendita del pittore contemporaneo Antonino Borzì

Tutti (4) Quadri disponibili (4)

Guarda tutti i quadri per tema

NOVITÀ - Breve Super Report

La forza di PitturiAmo al tuo servizio.