Biografia

Antonio Pacchiarini

( Cossila San Grato, Biella 16 febbraio1938 - Porto Ceresio, Varese, 3 luglio 1982) inizia l’attività pittorica negli anni sessanta sotto la guida dell’artista Aldo Ambrosini.

Nel 1970 è nominato Accademico della storica Accademia Tiberina, fondata a Roma nel 1813 e nel 1972 Accademico di San Marco.

Nel 1972 viene insignito del diploma onorifico del Centro culturale Letterario e Artistico di Felgueiras, in Portogallo e gli viene conferito il Premio all’Operosità nell’Arte dall’Unione della Legion d’Oro del Comitato Italiano delle O.N.G. presso le Nazioni Unite.

Le sue opere ottennero presto il consenso del pubblico sia in Italia sia all’estero.

Opere in permanenza: “Crocifissione”, anni sessanta, presso la Chiesa Parrocchiale di Spino D’Adda (Cremona), “Crocifissione”, olio su tela, 1969, presso la Chiesa Parrocchiale di Porto Ceresio , “Il tempo che fu” del 1972 presso la Civica Galleria d’Arte Moderna di Gallarate

Recensioni critiche di: G. Franco Maffina, Mario Portalupi, Rinaldo Corti, G. Luigi Bennati, Bruno Mainardi, Mario Silipo.

La forza di PitturiAmo al tuo servizio.