Bruno Di Pietro - pittore contemporaneo

Bruno  Di Pietro vende quadri online

Bruno Di Pietro

15 4.292 56 / 100
Biografia
Curriculum

Bruno Di Pietro nasce a Ripacorbaria di Pescara il 4 giugno 1947. Nel 1950 la famiglia emigra in Argentina. Tornato in Abruzzo nel 1953, si stabilisce in una tranquilla borgata di campagna a pochi chilometri da Chieti. A scuola manifesta precocemente la sua passione per il disegno e l’acquerello. Affresca con scene di caccia, paesaggi e fiori le pareti di casa e segue per corrispondenza corsi di disegno e prospettiva. Un chiodo al muro è il primo cavalletto; il sottoscala di casa, tra scaffali e damigiane, è il suo primo atelier. Qui nascono i primi dipinti su tela che, in estate, espone sui marciapiedi del lungomare di Francavilla, Pescara e Pineto.

Nel 1968, militare in Sardegna, riesce a realizzare circa 15 oli su tela e vari collage su sughero e successivamente tiene una mostra personale al Circolo Ufficiali/Sottufficiali della Base NATO di Decimomannu a Cagliari.

Nel 1970 si trasferisce a Milano in cerca di lavoro. Nel 1971/1972 frequenta l’Accademia di Brera diretta dal Prof. Pompeo Borra. L’ing. Bonetti, imprenditore-mecenate, titolare della Galleria “Antiquaria delle Orsole” (via Delle Orsole, 4), sita in Piazza Affari, nel cuore della Milano finanziaria, gli stipula un contratto e gli organizza una grande mostra personale a cui seguono collettive con grandi maestri contemporanei quali Guttuso, Migneco, Fontana, de Chirico, Dova e Bay.

Inizia così la vera avventura di Bruno Di Pietro nel mondo dell’arte. Dapprima ha uno studio in via Ceroni 2, poi in via Claudiano 3 e, successivamente, in Corso Sempione 17. Sono gli anni della Milano che Indro Montanelli, sul «Corriere della Sera», definisce “capitale dell’Arte europea”. Segue una serie di collettive e mostre personali in varie città d’Italia ed estere. Per la sua poliedrica, eclettica, instancabile ricerca, curiosità ed impegno, l’artista riceve numerosi premi e riconoscimenti.

Nel 1972 si trasferisce a Parigi, all’Hotel Istria, in rue Campagne Première, dove ha modo di allacciare contatti con artisti della città. Frequentando la “Maison Americaine” in Boulevard Raspail, apprende le tecniche della grafica e, nello specifico, l’acquaforte e la serigrafia. Visita musei e gallerie d’arte ed è presente alla serata inau- gurale della retrospettiva in omaggio a Mark Rotkho nel Musée d’Art Moderne (Parigi, 1972). Nella capitale francese realizza in estemporanea una serie di tempere al latte e oli su tela oggi conservati in collezioni private a Parigi e Milano. A seguito della sua partecipazione a collettive con giovani artisti americani, è recensito nella Revue Moderne dal Prof. Montoya che paragona la sua pittura a quella di Albrecht Durer. Di Pietro viene anche citato in un articolo da «Le Figarò».

Successivamente si sposta a Bruxelles. Nel 1972, a Saint Moritz, conosce Sofia Loren e Carlo Ponti e la famiglia Zambeletti. A Portofino incontra il suo conterraneo Michele Cascella. Tornato in Italia, a Venezia, realizza diversi disegni e dipinti ad olio su tela. A Milano è socio artista della prestigiosa e rinomata “Società Artistica e Patriot- tica”, pertanto è invitato a presenziare giurie, partecipare a premi importanti e concorsi internazionali. L’artista è stato membro attivo del S.E.P.A.S. (Sindacato Artisti Europei a Milano) e socio fondatore della già Associazione Artistica “Annamaura”. Negli anni a seguire gli vengono allestite importanti mostre personali e collettive in tut- ta Italia, da Milano a Taormina, così oggi i suoi lavori sono opere permanenti in pinacoteche e collezioni private. L’artista partecipa anche a Premi Internazionali quali il “Premio Terna” e la Biennale d’Arte nel Museo Nazionale di Pechino.

Nel 2000 fa ritorno nel suo Abruzzo dove allestisce il suo atelier a Villanova di Pescara, tra i monti della Maiella, il Gran Sasso, il mare… e le autostrade che, nel frattempo, hanno deturpato l’idilliaco paesaggio della sua adolescenza. Continua ad organizzare mostre personali nelle più prestigiose location come il castello dell'Aquila, l'Aurum di Pescara, la sala Gambacorta della BCC di Teramo, il palazzo de' Mayo a Chieti oltre a numerevoli collettive sempre per portare alto il nome dell'Arte, della Pittura e della Cultura in questa sua amata Regione. Diventa è Socio Onorario, Direttore Artistico e membro effettivo del Comitato Culturale della Fondazione Accademia d’Abruzzo e Socio del WWF e del FAI per la lotta alla preservazione della Natura.

Ad oggi, l’artista ha realizzato circa 4000 lavori: oli, sculture, collages, disegni, grafiche, incisioni e tecniche miste, oltre a migliaia di stampe, calendari e raccolte artistiche. 

Continua a leggere »

MOSTRE PERSONALI

2015 - EARTH! Antologica, a cura della Dott.ssa Maria Paola Lupo e l'assessorato alla cultura di Chieti, Palazzo De' Mayo, S.E.T. Spazio Espositivo Temporanee, 2/06 - 13/09. 

2012 Ai Confini del Creato, VII periodo, a cura di Raffaella Cordisco e Assessorato alla Cultura del Comune di Pescara, Museo Aurum Ex Kursaal, sala Michetti (2 / 30 gennaio). - Ai Confini del Creato, VII periodo, a cura della direzione della Banca di Teramo Bcc, sala C. Gambacorta, V.le Crucioli, 3, (5 maggio 9 giugno). -

2009 Pro-Emergenza L’Aquila, VII periodo, a cura di B. Di Pietro e direzione della CheBanca! Pescara, Gruppo Mediobanca, in collaborazione con la Croce Rossa Italiana, sez. Abruzzo. -

2007 Donne che contano nell’antica Grecia, III e IV periodo, a cura di Umberto Bultrighini e Marco Presutti, Convegno internazionale di Studi, Università “G. d’Annunzio”, Chieti. -

2006 L’Iliade tra miti e leggende, III e IV periodo, a cura di Stefano Tonti, catalogo Épos, l’Iliade tra miti e leggende, prefazione di Armando Ginesi, presentazione mostra di Giancarlo Bassotti, Atelier dell’Arco Amoroso, Ancona. -

2005 L’IIliade, III e IV periodo, evento a cura di Franca Minnucci, Convento delle Clarisse “Majella Moon Festival Live”, S. Eufemia a Maiella, Caramanico Terme (PE). -

          Grafiche e sculture, III e IV periodo, Aula Consiliare, a cura dell’amministrazione Comune di Cepagatti (PE). -

2003 Democrazia e antidemocrazia nel mondo greco, III e IV periodo, a cura di Umberto Bultrighini e Marco Presutti, Convegno internazionale di Studi, Università “G. d’Annunzio”, Chieti. -

2004 L’Iliade tra miti e leggende, III e IV periodo, a cura di Stefano Tonti, Mole Vanvitelliana, (Ancona. -

          L’Iliade tra miti e leggende, III e IV periodo, MUMI – Museo Michetti, Francavilla al Mare (CH). -

2002 L’Iliade e la leggenda troiana, III e IV periodo, a cura della Soprintendenza delle Belle Arti, Castello Cinquecentesco, L’Aquila. -

          Antologica (2) – I, II, III e IV periodo, presentazione della mostra a cura di Corrado Marsan e Antonio Grimaldi, Palazzo Sirena, Francavilla a Mare (CH). -

2000 Dipinti e sculture, I, II, III e IV periodo, “Theatre Centre”, sede provinciale ordine dei medici e degli odontoiatri, Chieti. -

1998 L’Iliade, III periodo, a cura e redazione di Mario Pasotti, Facoltà di Architettura, Università “G. d’Annunzio”, Pescara. -

1996 Antologica (1) – dipinti e sculture I, II, III periodo, a cura di Luana Morgante e Angelo Chiavaroli, “La Lanterna”, Villanova di Cepagatti (PE). -

1992 L’Iliade, III periodo, “Bottega D’Arte”, Camera di Commercio, Chieti. -

1983 Opere del II pe. a cura di Edith Rieder, Galerie Edith Rieder GMBH, Gauting, München (D). -

1980 Opere del II periodo, Galleria Annamaura Malatesta, Milano. -

1979 Opere del II periodo, a cura di Egidio Lupi, Casinò Municipale, Salone delle Esposizioni, San Remo (IM). -

          Bruno Di Pietro, Huiles figuratives, opere del II periodo, a cura di Vanina Adami, Centre Culturel Français, Milano. -

1978 Opere del II periodo, Galleria d’Arte Verrocchio, via Regina Elena, Pescara. -

1977 Opere del II periodo, a cura di Rita Lauto, testo critico e presentazione di Renato Degni, Galleria d’Arte Moderna “Il Vertice”, via Visconti di Modrone, Milano. -

          Opere del II periodo, Salone del Forestiero, con la collaborazione della Galleria d’Arte Conca d’Oro di Messina, Taormina (ME). -

1976 Opere del II periodo, “Bottega d’Arte”, Camera di Commercio, Chieti. -

1975 Opere del II periodo, a cura di Nazzareno Micali, Galleria d’Arte Conca d’Oro, Messina. -

1974 Di Pietro e Puglisi, Auditorium Palladino e Hotel Califfo, Cagliari. 

1971 Opere del I e II periodo, a cura di Antonino De Bono, Galleria Antiquaria delle Orsole, via Delle Orsole, 4 (Piazza della Borsa), Milano. 

1968 Opere del I periodo, a cura del Generale Francesco Mazzola e del Comandante Generale Mario Megatti, Base aerea N.A.T.O. (Canada, Italia e Germania) Decimomannu, Cagliari. 

COLLETTIVE

2012 Tendatelier, a cura di Anna Seccia e Antonio Gasbarrini, Museo Aurum Ex Kursaal, sala F. P. Michetti, (1-6 aprile), Pescara. - “Forme dell’anima 4” Rassegna d’Arte contemporanea del gruppo Art-therapy A.S.L. di Pescara, condotto da Bruna Silvidii, a cura di Daniela Pasquini (8-20 giugno), Pescara.

2011 Strutture d’Arte, l’arte e le sue ricerche, promossa da AMACI e da PAE, Pescara Art Evolution di Giancarlo Costanzo, Palazzina Danelli, (ottobre 2011), Pescara. - Solidarietà in Arte al Palazzo Ducale di Atri, a cura di Assunta Nespoli, Sergio Pancaldi ed Enrico Borgatti, collettiva itinerante: Atri, Castel di Sangro e Teramo, Accademia Culturale “Logos Imagines” (giugno 2011), Atri (TE). - 150° dell’Unità d’Italia, IV edizione “Solstizio d’estate”, a cura della Fondazione Accademia d’Abruzzo, Museo delle Genti d’Abruzzo, ( giugno), Pescara.

2010 Protagonisti del Contemporaneo, Rassegna d’Arte Internazionale, Museo Ex Aurum, a cura della direzione Museo MUMI di Francavilla a Mare, (10 Ottobre, 03 novembre), Pescara. - ConverSazioni, evento a cura dello Studio 2B Boggi Arte di Bergamo, Elena Club Resort, Silvi Marina (TE).

2009 Dal Futurismo al Contemporaneo, a cura di Ugo Bellucci, complesso San Francesco, Tagliacozzo (AQ). - Futurismo – Avanguardia delle Avanguardie 1909-2009, Studio 2B Boggi Arte, Centro Internazionale Arti Visive, a cura di Lorenzo Boggi, Bergamo. - Pax per Aquam, a cura della Soroptimist International Club, 21 artisti abruzzesi per il Soroptimist – Soroptimist International, Museo Archeologico La Civitella, 7 – 21 marzo, Chieti. - Aquilabruzzo Tendatelier per l’Aquila ferita, 18 artisti abruzzesi realizzano un’opera a tecnica mista su tela di 10 m di lunghezza x 2,20 m. di altezza nella tendopoli di campo Centi-Colella nella città dell’Aquila, a cura di Anna Seccia, pro Croce Rossa Italiana, L’Aquila, giugno e luglio 2009.

2007 Quaranta anni di Avant-Garde dello Studio 2B di Bergamo1967-2007, a cura di Lorenzo Boggi, Elena Club Resort, Silvi Marina (TE). - L’Albero della Vita, a cura di Armando Ginesi, Istituto Comprensivo G. Rossini, San Marcello (AN). - Vinimmagine, a cura di Armando Ginesi, Museo Internazionale dell’etichetta del vino, Cupramontana (AN).

2005 Rassegna Grafica Etichetta d’Artista, a cura di Armando Ginesi, Comune di Cupramontana (AN). 2006 Museo della Modernità, a cura di Armando Ginesi, Filottrano (MC). - Museo della Fiaba, Spazio della Fantasia, omaggio a Gianni Rodari, a cura di Armando Ginesi, Comune di Pieve Torina (MC). - Galleria d’Arte Forme Aperte, a cura di Carla D’Aurelio, Pescara.

2002 Tesori d’Arte della Provincia di Pescara, Palazzo della Provincia, Pescara.

2001 Segni e colori, tracce di solidarietà, a cura di A. Gasbarrini, Grup. BNL, Telethon , L’Aquila. - 2000 Grafiche d’Autore, Collezione Studio d’Arte Calcografico della Stamperia Linati, Milano.

1999 Prima Edizione Primavera ’99, mostra di pittura, scultura, fotografia, declamazioni poetiche, Centro Sociale, Villanova di Cepagatti (PE). - Primo Concorso Nazionale Arte Sacra Città di Chieti, Fondazione Museo di Arte Sacra, S. Pio X, Chieti.

1998 Mostra d’Arte itinerante nelle antiche dimore, a cura di Giulia Sillato, Cittadella di Montegridolfo, Rimini. - Punti d’Arte, mostra di pittura e scultura, 2° edizione a cura di Pietro D’Alessio, Chieti Scalo (CH).

1997 Arte e Commercio, a cura di Pietro D’Alessio, Magazzini Conad, Chieti Scalo (CH). - 1995 Pittura Internazionale, Artisti a Confronto, a cura di Pietro Fratantaro, Contesse (ME). -

1996 Seconda Rassegna Pittori Abruzzesi, a cura di Mario Pasotti,Univ. “G. d’Annunzio”, Pescara. - 1994 Rassegna Nazionale Arti Figurative, Sodalizio Artistico Letterario Europeo, a cura di Renato Lamperini, Porto Turistico, Marina di Pescara.

1993 Il Cuoco d’Oro Internazionale, a cura di Armando Bergamasco, Imperia.

1992 Artisti in Collettiva, a cura di Giorgio Falossi, Galleria d’Arte Canfora, Milano. - 1992 Kermesse Internazionale d’Arte Contemporanea, a cura di Anna Capozucco, ex Università di Pescara, Pescara. - Estate Arte Lucera ’92, a cura di Michele Urrasio, Lucera (FG).

1988 Gli artisti del VIE Multiart, a cura del Comune di Milano e Nicola Tedesco, Centro Sociale di C.so Garibaldi, Milano.

1987 Comune di Milano, Gli artisti per il Parco Martesana, a cura di Nicola Tedesco, Milano.

1983 Carcupino, Di Pietro, Fornoni e Ferrari: artisti lombardi, a cura della galleria Malatesta Annamaura, Paderno Dugnano (MI).

1982 Artisti Contemporanei, Circolo della Stampa, Milano. - Giovani Artisti Contemporanei, a cura di Andrea Avitaria, Gragnano, (NA). - Maestri Contemporanei: Cassinari, Cantatore, Di Pietro, De Chirico, Migneco, Mirò, Sassu, Tozzi, Sala Mostre, Grand Hotel Abruzzo, Chieti. - Soci Artisti Professionisti, a cura di Eros Pellini, Società Artistica e Patriottica, Milano.

1979 Collettiva e Premio, in occasione del Campionato di Formula 1, Autodromo di Monza (MI). - 1978 Artisti Lombardi, Museo della Tecnica e della Scienza, Milano. - Internazionale d’ Arte Moderna, Lions Club Milano, Duomo, Terrazza Martini, Milano.

1977 Dova, Treccani, Migneco, Guttuso, Fontana, Depero, Bay, Cassinari, Di Pietro, a cura di Rita Lauto, Galleria d’Arte Moderna Il Vertice, Milano. - Gli artisti della Little Gallery Vienna, a cura di Ester Morelli, Galleria Little Gallery, Milano. - I Pittori del Sepas, Galleria d’Arte Il Sepas, Milano. - Galleria Portici, Bologna. - Cinque artisti europei del Sepas, Galleria d’Arte Il Sepas, Milano.

1975 Artisti Contemporanei, Galleria Antiquaria delle Orsole, Milano.

1974 Giovani artisti in collettiva, Museo Nazionale della Scienza e della Tecnica, Milano.

1973 Prima rassegna nazionale di pittura contemporanea, Palazzo Festari, Valdagno (VI). - Giovani artisti in collettiva estemporanea, Giardini della Biennale di Venezia, Venezia. - Prima rassegna nazionale d’Arte Contemporanea, a cura di Oreste Puglisi, Circolo della Stampa, Catania.

1972 Maestri d’Arte Contemporanea, Galleria d’Arte Antiquaria delle Orsole, Milano. - Giovani Artisti Americani alla Maison Americaine, Accademia d’Arte Maison Americaine, Parigi .

1966 Opere del I periodo, a cura dell’istruttore di equitazione M.llo Giustino Di Pietro, sottufficiale dell’esercito Italiano, Circolo Ippico Abruzzese, Pescara.

Continua a leggere »

I quadri in vendita del pittore contemporaneo Bruno Di Pietro

Tutti (15) Quadri Venduti (1) Quadri disponibili (14)
Fai conoscere la tua arte nei luoghi che contano