Biografia

Luciano Curtarello nasce a Milano nel 1965, città dove ancora risiede ed opera.

La sua formazione passa attraverso studi che hanno a prima vista poco a che fare con l’Arte del dipingere; infatti studia prima come geometra e poi terminato questo ciclo come grafico pubblicitario;

ma questa “preparazione” ricca di fondamenti di geometria e prospettive, per poi passare ai pieni e vuoti di un’impaginazione, ai contrasti cromatici, alle luci e alle ombre, si trasformano nell’attuale forma artistica intrapresa. La sua opera si focalizza soprattutto in due distinte direzioni, i “paesaggi urbani e non”, e nel ritratto di figure femminili, i “momenti”.

Fa parte di gruppi artistici ed espone in varie Mostre a “cielo aperto” ed in Gallerie, quali “Fondazione De Nittis, a Barletta e OnArt Gallery a Firenze, oltre che nella sede storica del Gruppo Culturale Artisti di Via Bagutta a Milano di cui fa parte, oltre che a mostre personali in Milano e non.

Il favore del pubblico verso la sua opera, si manifesta con premi “minori” come riconoscimenti di giurie “popolari” in vari concorsi e manifestazioni, Bagutta a Milano in primis.