Roberto Mendicino - Maestro contemporaneo - Artisti emergenti

Biografia
Curriculum

Roberto Mendicino nasce a Cosenza, insegna lettere e vive attualmente a Cerisano (CS). La sua formazione risale ai tempi del Liceo Artistico “U. Boccioni” di Cosenza, nonché al proseguimento degli studi universitari. La sua ricerca artistica, si snoda attraverso lo studio della tecnica, intesa come forma di evoluzione del disegno stesso, dove il concetto del “disporre” è inteso dal’artista come possibilità di compenetrazione e sfida di ruoli. Attraverso la ricerca rivolta all’analisi dei fenomeni sociali contemporanei, sviluppa una visione di natura antropologica. Le sue opere si avvalgono di tecniche del disegno e di tutto ciò che riguarda la nomenclatura della pittura, partendo dalla semplice composizione di colori a tempera ed olio e svolgendo e sperimentando anche la tecnica del puntinismo con la produzione di varie serigrafie. Negli ultimi anni, di fondamentale importanza rimane l’evoluzione di uno stile proprio, riconoscibile attraverso le ultime opere quali “Maschera nel deserto”, “Attesa”, “Pier delle Vigne”, “Vergine Sposa col Bambino”, “Il portatore”. Già insignito di meritevoli e numerosi riconoscimenti, Roberto Mendicino va ad arricchire il nostro patrimonio artistico con le sue emozionanti opere avvolte da profolnde simbologie e vibranti di poesia.

Continua a leggere »

MOSTRE, RICONOSCIMENTI E PREMIAZIONI.

 
-    Dipinge dal 1979 e ha partecipato a diverse mostre e ricevuto vari premi tra cui:

-    E’ stato insignito di due importanti riconoscimenti internazionali, il 30 giugno a Lecce e il 7 luglio a Spoleto, “per le attività che svolge nel campo della cultura e dell’arte”. Le commissioni designate hanno conferito il premio “Julius Caesar” unitamente al titolo di “Maestro Accademico Onorario” nella manifestazione che si è tenuta a Lecce, dove è stato inoltre proiettato l’ultimo lavoro dell’Artista, “La scena oltre”. A seguire, Palazzo Mauri di Spoleto ha visto il Maestro insignito del “Premio Festival Art 2018” nel contesto del Festival dei Due Mondi. In entrambe le occasioni è stato possibile ammirare le opere in concomitanza dell’evento: il dipinto “Uomo che guarda” è rimasto esposto a Lecce dal 25 al 30 giugno presso l’Antica Galleria di Arte “Maccagnani”. L’opera “Vergine Sposa col Bambino” è stata esposta a Spoleto presso la Galleria d’Arte “Germanico” e in seguito parteciperà alla mostra internazionale itinerante che toccherà diverse città, tra cui Siena, Perugia, Milano e Roma.

-    Il 7 aprile 2018, presso il Museo del Presente di Rende (Cs) gli è stato conferito il “Premio GALARTE” sotto il patrocinio del Senato della Repubblica e del Ministero per i beni e le attività culturali, dedicato ai “Pittori, agli Scultori, agli Uomini della Scienza e della Cultura di tutto il mondo” per le importanti attività che ha svolto e svolge nel campo della cultura e dell’arte. In occasione del premio l’artista è stato presente nella collettiva dello stesso Museo con l’opera “Uomo che guarda” dal 7 al 22 aprile 2018.

-    Il 16 dicembre 2017, presso il Teatro “G. Paisiello” di Lecce, ha ricevuto il premio internazionale d’arte intitolato “I Guerrieri di Riace” direttamente collegato al premio internazionale per i diritti umani “Victor Hugò”. Unitamente al premio, il Senato Accademico Onorario gli ha riservato tre importanti “Nomination” incise su una pregiata pergamena personalizzata corredata della motivazione dei componenti della commissione. A motivo di tale riconoscimento, l’artista ha presentato l’opera  “La solitudine dell’opposto” nella mostra collettiva presso la Sala Espositiva del Grand Hotel President di Lecce (dal 14 al 17 dicembre 2017).

-    Con l’opera “Vergine Sposa col Bambino” ha partecipato all’evento dedicato alla Giornata internazionale contro la violenza sulle donne dal 19 al 25 novembre 2017, presso il Teatro Vittoria di Castrovillari (Cs). La Mostra e il concorso artistico-letterario dal titolo "Nemmeno con un fiore" è stato curato dall’associazione Mystica Calabria.


-    Ha partecipato alla Mostra "Panta Rei -Tutto Scorre" a cura di Ines Ferrante con le opere “Il portatore” e “I deserti dell’anima” presso il Castello Aragonese di Castrovillari (Cs), dall’8 al 15 ottobre 2017, mostra inserita nella VII edizione del “Calàbbria Teatro Festival” evento organizzato dall’Associazione Culturale “Khoreia 2000”.

-    Con il dipinto “La solitudine dell’opposto” è stato selezionato per la IV edizione della mostra/concorso “Geni comuni” (a cura di Roberto Sottile) tenutasi presso il Museo del Presente a Rende (Cs) dal 27 settembre al 13 ottobre 2017.

-    I dipinti  “I deserti dell’anima”, “La solitudine dell’opposto” e “Uomo che guarda” sono stati selezionati per il FESTIVAL ARTE 2017 “L’Arte di Rinascere” (direzione artistica di M. Bigioni, a cura di S. Montori) ed esposte a Leonessa (Ri) dal 23 agosto al 3 settembre 2017, presso il chiostro di S. Francesco.

-    XVIII Rassegna d’Arte Contemporanea, organizzata dal maestro Luigi Greco, presso la Chiesa di S. Antonio, con il dipinto “Vergine Sposa col Bambino”, Celico (Cs), agosto 2017.

-    Premio "Borgia Film Festival" (VI edizione), 1° posto sezione pittura, per il terzo anno consecutivo, con l'opera "Pier delle Vigne" (9 agosto 2017).

-    Ha partecipato al II Festival Internazionale del Déod’Art di Saint Dié Des Vosges presso Espace Francois Mitterrand, salle d’Ormont  – Strasburgo (Fr). Il Festival, ideato e proposto dall’artista francese Olivier Hodapp, è stato in programma da venerdì 21 a domenica 23 luglio 2017, e ha radunato più di duecento artisti provenienti da ogni parte d’Europa entando nella storia dell’umanità come il Festival più grande dell’Arte contemporanea Europea. Pittori, scultori, fotografi e artigiani si sono confrontati sul tema “La siege de la folie”, argomento da sempre indagato dal mondo artistico e letterario, in uno scambio culturale senza precedenti e in nome dell’Arte intesa nella sua accezione più pura di condivisione e universalità fra popoli.

-    Il 1 luglio 2017, presso l’antico Teatro Romano di Lecce, ha ricevuto l’ambito premio internazionale d’arte “Diego Velázquez”  per le importanti attività artistiche. Unitamente al premio, gli è stato conferito il prestigioso titolo onorifico di “Maestro Accademico Onorario” dall’Accademia Italia in Arte nel Mondo e dal Comitato Scientifico d’Onore  dedicato ai Pittori, agli Scultori, agli Uomini della Scienza e della Cultura di tutto il mondo. A motivo di tale riconoscimento, l’artista ha presentato l’opera  “I deserti dell’anima” nella Mostra “Arte del Levante” presso l’Antica Galleria d’Arte “Maccagnani” di Lecce (dal 3 al 10 luglio 2017).

-    Le opere “Uomo che guarda” e “Attesa” sono state selezionate per la rassegna “Orvieto Aion Art Festival” (direzione artistica di M. Bigioni, a cura di S. Montori) ed esposte ad Orvieto (Tr) dal 31 maggio al 10 giugno 2017, presso la Chiesa di San Giuseppe.

-    Ha partecipato alla Rassegna Nazionale d’arte Contemporanea (mostra di selezione per la XII Biennale d’Arte Internazionale di Roma 2018 - Ciac) dal 5 al 20 maggio 2017 presso il Museo del Presente di Rende (Cs), organizzata dall’associazione Art Study Space di Mimmo Legato, con il dipinto scelto dalla commissione “I deserti dell’anima”.

-    Ha superato la selezione per il II Premio Internazionale d’Arte Contemporanea “Arte Salerno 2017”.
 
-    Dall’8 al 20 marzo 2017 presso la sala “Giacomantonio” della Biblioteca Nazionale di Cosenza ha presentato, con grande successo, la MOSTRA PERSONALE “I deserti dell’anima”.In occasione di questo evento, l’artista ha voluto donare l’opera “Maschera nel deserto” che rimarrà esposta permenentemente presso la sala archeologica della Biblioteca.

-    Partecipazione alla IV mostra “Il presepio tra arte e tradizione” organizzata dall’Associazione Italiana Amici del Presepio presso il M.A.M. (Museo delle Arti e dei Mestieri) a Cosenza dall’8 dicembre 2016 all’8 gennaio 2017, con l’opera “Vergine Sposa col Bambino”.

-    Con il dipinto “Vergine Sposa col Bambino” è stato selezionato per la III edizione della mostra/concorso “Geni comuni” tenutasi presso il Museo del Presente a Rende (Cs) dal 9 al 23 settembre 2016, a cura di Roberto Sottile.

-    Premio alla V edizione di "Borgia Film Festival" nella sezione pittura, classificandosi, per il secondo anno consecutivo, al 1° posto con l'opera "Vergine Sposa col Bambino" (9 agosto 2016).
       
-    XVII Rassegna d’Arte Contemporanea, organizzata dal maestro Luigi Greco, presso la Chiesa di S. Antonio, con il dipinto “Maschera nel deserto”, Celico (Cs), luglio 2016.
   
-    E’ stato selezionato per la II Rassegna d’Arte Contemporanea Internazionale “Dai Tintori ai Battiloro tra storia ed innovazione” tenutasi presso Palazzo Bastogi a Firenze, dal 21 luglio al 1 agosto 2016, (direzione artistica di M. Bigioni, a cura di S. Montori), partecipando all’esposizione con i seguenti dipinti: “Maschere a San Marco”, “Attesa”, “Vergine Sposa col Bambino”, “Il portatore”.

-    Con il dipinto “Il portatore” ha partecipato, dal 2 al 9 luglio 2016, alla rassegna nazionale d’arte contemporanea “Variazioni erranti” a cura dell’associazione Art Study Space di Mimmo Legato, presso il museo nazionale archeologico della sibaritide (Cs).

-    Per le importanti attività che ha svolto e svolge nel campo della cultura e dell’arte, la commissione speciale di Spoleto Art Festival ha valutato positivamente il suo curriculum e la sua carriera conferendogli, il 9 luglio 2016 presso il piano nobile di palazzo Mauri, il prestigioso Premio Internazionale Festival Art di Spoleto. A seguito della premiazione,  l’artista  è stato presente, con il dipinto “Pier delle Vigne”, in varie mostre e manifestazioni culturali a Spoleto e nelle principali città d’arte italiane.

-    Ha partecipato al concorso “Repertorio di Arte e Poesia”, indetto dall’Accademia dei Bronzi, e ha superato la selezione con il dipinto “Attesa” pubblicato nel catalogo edito da Ursini (giugno 2016).

-    E’ stato selezionato per il “Premio Art Contest 2016” con il dipinto “Attesa” e ha esposto, dal 30 maggio al 5 giugno 2016, presso “Palazzo Gagliardi”, Vibo Valentia.

-    Le opere “Vergine Sposa col Bambino” e “Maschere a San Marco” sono state selezionate per la II rassegna d’arte internazionale “Il cromatismo dello spirito” (direzione artistica di M. Bigioni, a cura di S. Montori) ed esposte a Cascia (Pg) dal 18 al 24 maggio 2016, presso la Chiesa di San Francesco.

-    Il 7 maggio 2016 ha inaugurato la MOSTRA PERSONALE “Maschere nel deserto” organizzata dall’associazione “Contaminatori di positività” presso “Palazzo Sersale” a Cerisano (Cs) ottenendo un notevole successo di pubblico e di critica.

-    Ha partecipato alla Rassegna nazionale d’arte contemporanea “Narrazioni” con l’associazione Art Study Space a cura di Mimmo Legato, dal 9 al 17 aprile 2016, presso il Museo della Tonnara di Pizzo Calabro (Vv) con il dipinto Pier delle Vigne.

-    Con il dipinto “Vergine Sposa col Bambino” ha superato la selezione, partecipando alla rassegna “Veritas Feminae” organizzata da Gina Affinito e tenutasi presso la “Casa Cava Auditorium” (Sasso Barisano) a Matera dal 24 al 31 marzo 2016.

-    Ha partecipato alla rassegna “Cinemart” a cura di Art Study Space di Mimmo Legato, dal 5 al 20 dicembre 2015, presso il Cineteatro Garden Rende (Cs), con i dipinti Maschera nel deserto e Attesa.

-    Con il dipinto “Pier delle Vigne” ha superato la selezione partecipando alla mostra itinerante “L’amor che move il sole e l’altre stelle” organizzata da “Mystica Calabria” in occasione del 750° anniversario della nascita di Dante e ha esposto presso le seguenti sedi:
-    dal 17 al 30 settembre 2015: “Protoconvento Francescano” di  Castrovillari (Cs);
-    l’11 ottobre: “Lilù Café” di Castrovillari (Cs) nell’ambito di un ciclo di  incontri artistico-letterari;
-    dal 27 novembre al 18 dicembre 2015: “Biblioteca Civica” di Cosenza in occasione della rassegna “Una Cosenza D’anteporre”.

-    Ha partecipato alla III Rassegna d’Arte Internazionale “Sulle orme di Francesco”, Assisi (Pg), Sala ex Pinacoteca Comunale, (direzione artistica di M. Bigioni, a cura di S. Montori), dal 10 al 17 ottobre 2015.

-    Dal 25 al 28 settembre 2015 ha esposto con il dipinto "Attesa" presso “Palazzo Leonetti Luparini” Città di Spoleto, nell'ambito della Rassegna Festival Art tramite l'Associazione Amici del Dono e dell'Umanità della baronessa Soares.

-    Ha collaborato insieme ad altri pittori italiani alla realizzazione del pannello raffigurante "L'entrata a Cosenza di Roberto il Guiscardo" sotto la guida dell'artista inglese Richard Whincop ed in collaborazione con Goyo Domìnguez, Alexandre Barbera-Ivanoff, Silvia Pecha, John Picking, giugno 2015.

-    Ha vinto la IV edizione di "Borgia Film Festival" nella sezione pittura con l'opera "Amore e Psiche" (9 agosto 2015) ed è stato premiato con un’opera dell’orafo Michele Affidato.

-    Ha partecipato alla Collettiva di Pittura UCAI “Arte….in comune” presso la Sala Consiliare di Fiumefreddo Bruzio (Cs) dal 1 al 12 agosto 2015.

-    Ha esposto presso "Palazzo Romei" a San Giovanni in Fiore (Cs) dal 4 al 14 agosto 2015 con la Mostra itinerante "Forme e colori fra passato e futuro" organizzata dall’UCAI.

-    E’ stato scelto dallo “Studio d’Arte di Riccarda Stabile” per la II mostra/concorso “Città di Rossano” per le selezioni dell’”XI Biennale Internazionale d’Arte di Roma 2016” che si è tenuta presso il Complesso S. Bernardino di Rossano (Cs) dal 10 al 16 agosto 2015.

-    E’ stato selezionato dall’Associazione “Fucina Visionaria” per la III mostra/concorso “Visioni dal futuro”, sezione pittura, che si è tenuta presso il Castello Ducale di Corigliano Calabro (Cs) dal 24 al 26 luglio 2015.

-    Ha partecipato alla XVI Rassegna d’Arte Contemporanea, organizzata dal maestro Luigi Greco, presso la Chiesa di S. Antonio, con il dipinto “Madonna di Porto”, Celico (Cs), luglio 2015.

-    Ha partecipato alla mostra itinerante dell’UCAI “Forme e colori fra passato e futuro” presso la Chiesa di Santa Maria della Stella a Castrolibero (Cs), giugno 2015.

-    Nel 2015 ha partecipato alla Biennale Internazionale d’Arte su facebook” curata da Giorgio Grasso e tra migliaia di artisti si è classificato al 7° posto nella categoria “Verismo” con il dipinto “Le tre volpi”.

-    Selezionato per il “Premio Art Contest 2015” ha esposto dal 4 al 7 giugno 2015 presso il “Complesso Monumentale di Santa Chiara”, Vibo Valentia.

-    Mostra di pittura “Co-Existence”, Galarte XVII edizione, Museo del Presente, Rende (Cs), aprile 2015.

-    Collettiva d’arte “Universi femminili”, UCAI, Palazzo “Isabella Quintieri” di Castrolibero (Cs), 11 marzo 2015.

-    Mostra d’Arte “Sincromie di Fine Anno”, UCAI, Biblioteca Comunale di Castrolibero (Cs), dicembre/gennaio 2015;

-    A dicembre 2014 il dipinto "Le tre volpi" è stato selezionato e inserito sulla rivista Art di Giorgio Grasso.

-    Ninfeo Solidale, Mostra d’Arte “La Natività nell’arte”, UCAI, Parco Storico di Vadue-Carolei (Cs), 13/14 dicembre 2014;

-    Mostra di Pittura Internazionale “Tra colore e psiche”, Museo del Presente, Rende (Cs), ottobre 2014;

-    Ha partecipato alla XV Rassegna d’Arte Contemporanea, organizzata dal maestro Luigi Greco, presso la Chiesa di S. Antonio, con il dipinto “Maschere a San Marco”, Celico (Cs), agosto 2014.

-    Concorso per la IX Edizione del Premio Internazionale "F. Terracina" – sezione pittura – classificatosi al 2° posto con il dipinto “Maschere a S. Marco”, Auditorium Istituto Comprensivo “Gullo”, Via Popilia - Cosenza, giugno 2014;

-    Nel mese di maggio 2014 il dipinto “Maschere a S. Marco” è stato scelto e nominato come dipinto del giorno sul sito: "Arte istintiva, arte che nasce dall'anima”.

-    Mostra permanente presso “3d Art Gallery Ram”, Lecce, da marzo a ottobre 2013;

-    I Mostra Expo-Italia, Amendolara (Cs), aprile 2013.

 

Continua a leggere »

I quadri in vendita del maestro contemporaneo Roberto Mendicino

Tutti (25) Collezione privata (19) Quadri disponibili (6)

Guarda tutti i quadri per tema

Sfoglia gli altri quadri dell'artista

Altri Quadri > Ultima Pagina >>

NOVITÀ - Breve Super Report

Il bacio
104
Bosco
107
Gabbiani
135

Sfoglia gli altri quadri dell'artista

Altri Quadri > Ultima Pagina >>

Scopri come promuovere la tua Arte
ai primi posti su Google.
Guarda il Video

Promuovi la tua Arte su Google

Sei un artista e non sai come farti conoscere online? “Impara a promuovere la tua Arte ai primi posti su Google!” Scopri di più: https://www.pitturiamo.eu/webinar-arte-google/

Pubblicato da PitturiAmo su Lunedì 8 aprile 2019

Scopri di più e ISCRIVITI GRATIS