Curriculum

2015 -  Esposizione collettiva presso il Palazzo dei Carmelitani a Partinico (PA)
2016 - Premio “Contemporanei nella città degli Uffizi”, con video esposizione di un’opera dal 10 al 13 novembre 2016, presso Palazzo Ximènes Panciatichi di Firenze
2017 - MEART Biennale Internazionale d’Arte del Mediterraneo presso Fiera del Mediterraneo a Palermo dal 9 al 12 marzo 2017
2017 - Effetto Arte top selection, esposizione collettiva presso la Ea Gallery di una mia opera dal 8 aprile al 30 maggio 2017
2017 - Sala del Bramante, Roma 18-24 maggio 2017
2017 -  Premio Internazionale “Novecento”, dedicato a Guttuso, con videoesposizione di una mia opera dal 6 al 9 luglio 2017 presso la Villa Palagonia di Bagheria.
2017 - Premio Internazionale Arte Milano, con ammissione critica di Vittorio Sgarbi e video esposizione di una mia opera presso il Teatro del Verme di Milano il 25 luglio 2017

2017 - Trofeo "Eccellenze Museali" con esposizione alla Galleria Civica "G. Sciortino" di un'opera dal 12 al 23 settembre

2017 - Premio Internazionale Berlino, con videoesposizione di un'opera.

2018 - Inserimento di due stampe 40 cm x 30 cm nella collezione di Vittorio Sgarbi.



ALCUNE CRITICHE RICEVUTE

Tony Polizzi è un maestro d’arte di eccellente talento e personalità. Si cimenta in ardite opere dal sapore antico e ne esalta la profonda bellezza attraverso un uso del colore suggestivo. Maestro della luce, che riproduca opere altrui o dipinga opere originali, dà sempre il meglio si sé, riuscendo, attraverso virtuosismi cromatici e prospettici, a realizzare dipinti intensi e preziosi. Le atmosfere sono evidentemente curate nei minimi dettagli e ogni particolare è rispettato nel suo contesto così da regalare all’astante un’esperienza pittorica ed artistica di grande raffinatezza segnica ed espressiva. Vi è un trasporto emotivo evidente nelle sue opere dato dalla grande passione che lui stesso nutre nei confronti dell’arte, unica via per poter liberamente esprimere se stessi e fare in modo che al pubblico possa arrivare tutto il valore sentimentale ed emotivo di un’opera. Tecnicismi pittorici e ricerca stilistica fanno sì, dunque, che attraverso le sue opere si possa viaggiare nel tempo attraverso la storia dell’arte e le correnti che l’hanno caratterizzata.
(Premio Internazionale Arte Milano 2017, Sandro Serradifalco)


La forza di PitturiAmo al tuo servizio.