Franco Bulfarini - artista contemporaneo

Franco Bulfarini vende quadri online

Franco Bulfarini

24 18.473 81,4 / 100
Biografia
Curriculum
Nel 2001 attiva con altri amici un gruppo di volontari per l'arte che si ritrovano a dipingere insieme in spazi messi a disposizione dal Comune di Ravarino al fine dello sviluppo delle attività creative poi tali opere vengono esposte presso Enti Pubblici in occasione di Manifestazioni locali. Tale congrega di artisti si definisce "la bottega degli artisti". Nel 2014 l'esperienza acquisita sia come artista che come promotore dell'arte, lo induce a dar vita con alcuni amici artisti all'Associazione Culturale "Artisti di Bottega", precisamente il 19 Febbraio 2014, con deposito dell'atto costitutivo il 20/02 stesso anno. Nasce pertanto l'Ass. Culturale "Artisti di Bottega". Primo evento di rilevo realizzato "UN MUNICIPIO D'ARTE - ESPRESSIONI ", presso Teatro e Municipo del Comune di Ravarino (Giugno 2014), con patrocinio Regione Emilia Romagna. La sede viene messa a disposizione dal Comune di Ravarino in Via San Rocco 11. Bulfarini viene nominato Presidente dal Consiglio Direttivo. Bulfarini è autodidatta, di cultura universitaria, laureato in giurisprudenza. Già da ragazzo dimostra le sue attitudini di creativo ed anche di socializzatore, oltre ad un profondo interesse per l'arte, proponendosi all'attenzione ben presto come pittore, per poi nel corso degli anni e di un lungo approfondito studio, rivolgere lo sguardo anche alla critica ed all'organizzazione di iniziative artistiche ed eventi. Ha partecipato e partecipa per su invito a programmi televisivi in reti locali, di recente (Maggio 2014) è stato intervistato per la sua arte innovativa nella trasmissione molto seguita in Regione Emuilia Romagna del conduttore Giornalista Andrea Barbi in Tele Radio Città (TRC). Saltuariamente scrive commenti critici su autori di livello nazionale in riviste d'arte, ed introduce alla lettura critica degli eventi cui partecipa o delle iniziative alle quali è invitato, stante la sua approfondita conoscenza settoriale. Come artista si è cimentato saltuariamente in opere scultoree, anche se principalmente il suo percorso è di pittore. Dopo le primissime opere figurative degli inizi ed un periodo legato al surrealismo, ha fatto seguire la serie sull'Egitto e le c.d. opere o "TRAME NEURONALI", dettanti il senso di un'intelligenza fisica e razionale che sorretta da leganti chimici, "sinapsi", fa emergere, immagini, rivelazioni di un mondo altro, dal quale poter attingere idee, pensieri, sensazioni. In queste opere spesso inseriva volti femminili che fatti oggetto di metamorfosi, fornivano espressione di emergenze proprie del sub conscio, collegabili a stati d'animo propri di un mondo ludico, interiore ed irrazionale, che si illumina di ispirazioni, dedotte dai piani superiori della coscienza. Dal 2009 l'Artista è impegnato in un confronto a distanza con l'amico artista Marino Lecchi con cui stante le profonde affinità di pensiero ha condiviso la fondazione del movimento "INDETERMINISMO ESTETICO", che basa su uno specifico manifesto letto nella sua sintesi in una trasmissione dell'Aprile 2010 su Tele Studio Modena. Bulfarini di fondo è un ricercatore ed ogni quadro è innovativo ed unico pur nel percorso "Indeterminista estetico" di cui è cofondatore e promotore. Un percorso che guarda al futuro dell'arte, tralasciando la mera inventiva per proclamare le ragioni della pittura ma con una nuova futuribile idealità. Bulfarini parte dall'analisi dello stato dell'arte e propone il futuribile avendo presente una visinoe che si accosta in termini speculativi ai progressi della nuova scienza che ebbe natali nello sviluppo della meccanica quantistica e che prefigura scenari cosmici stupefacenti. Egli ritiene che l'uomo sia all'inizio di un percorso che filosoficamrnete, ma non solo, lo condurrà in dimensioni cosmiche oggi ancora non testabili ma ben speculabili, sia a livello di micro che di macro cosmo. Le sue opere attuali riflettono questa speculazione. Franco si avvale di tecniche composite originali e non convenzionali, tuttavia non rinnega la pittura ad olio su tela, che lega a modalità innovative coniugando l'antico modo di procedere delle bottege d'arte rinascimentali coi nuovi materiali anche cromatici di cui sfrutta le immense potenzialità espressive. Il suo è un continuo processo di costruzione, ma anche frammentazione alchemica della materia cromatica. In ambito figurativo innovativo e per certi versi verista prospettico, di quel mondo indefinibile ricercato in angoli profondi della mente in cunicoli oscuri su cui fare luce per far apparire nuove appagnati visioni. Ogni tanto si produce in ritratti che considera esercizi utili per fare altro. Le sue opere "indeterministe" si connotano per la complessità misterica che producono e per l'utilizzo di una ricercata gamma cromatica, ma non mancano simbolismi introdotti spesso per legare il tutto ad una riflessione sul nostro tempo presente pur nell'immagine indeterminista proiettata alla speculazione cosmica di cui si è detto. Di tanto in tanto ama anche prodigarsi in opere di contenuto sociale o sociologico, ove riflettere e far riflettere filosoficamente sulle principali problematiche che affliggono l'umaità nel contemporaneo riflettendo al contempo sul senso dell'esistere.
Continua a leggere »
Interviste, commenti, cenni e/o spunti critici sull'artista
Antonio Castellana, Sergio Poletti, Giornalista Tito Taddei, Critico e Giornalista Michele Fuoco, Artista Prof. Ivano Biasetti, Critico Filomena De Martino, Artista e Critico Prof. Romano Pelloni, Critico e Musicologo Dr. Mario Bizzoccoli, Critico Salvatore Russo, ecc... .

Di lui si è scritto su: Archivio, Occasione, il Resto del Carlino, Mese Modena, la Gazzetta di Modena, la Gazzetta di Mantova, la voce di Suzzara, TRC, TSM, L'ECO di Modena, MIA ecc... .

MOSTRE
Innumerevoli le collettive e concorsi d'arte cui ha partecipato nel corso degli anni, con al suo attivo diversi premi in concorsi nazionali.
Non mancano personali di pittura.

Nel 2006 "Tecniche e Sogni" a Mirandola (MO).
Nel 2007 ha partecipato alla selezione di artisti per invito: "ARTISTI IN BANCA" in Bomporto (MO), proponendo alcune opere selezionate, ha poi esposto le sue opere in una personale a Carpi (MO) nel mese di Dicembre "i colori che non vorrei vedere", si ricorda fra le tante collettive quella tenutasi a Novembre e da lui organizzata a Correggio (MO) - Palazzo Contarelli "Artisti di bottega", patrocinata da Comune di Correggio, Comune di Ravarino, Unione del Sorbara, provincia di Reggio Emilia, Provincia di Modena.
E' attivo collaboratore di PittArt, Pittorica e Pitturiamo.

Notizie
2008 Ravarino - collettiva San Prospero MO- collettiva “Arte che Avvicina” San Possidonio MO - Personale Presso Spazio Sorelle Martinelli Messina MS - Premio Biennale “Messina Città d’Arte” Finale Emilia MO - Personale presso Banca Centro Emilia nell’ambito dell’evento “Arte che si muove” 2009 Ravarino MO - Collettiva San Prospero MO - collettiva con opere di scultura e pittura. Modena - San Prospero - Mirandola - Ravarino - Evento itinerante a carattere Storico - Artistico “Operazione Herring” - collettiva 2010 Crevalcore BO - Personale presso “FOXI” Torino TO - collettiva presso Ass. “Arte Città Amica” New york (Stati Uniti d’America) concorso Ravarino MO - Cantina Casolari - Biennale internazionale “I colori Incontrano la Natura” Bomporto MO - Personale presso Caffè Darsena 2011 Crevalcore BO - Personale presso “Caffè Commercio - Spazio Artisti Bruxelles (Belgio) - collettiva presso Galleria AmArt. Carpi MO minipersonale presso Palazzo Foresti (Museo) Cavezzo MO - Libreria Papavero Giallo - personale “Indeterminismo Estetico) Messina MS – personale e premio Ravenna RA - Ass. Galleria Art Studio EM - Personale. Ravarino M0 - realizzazione scultura in stele dedicata a San Biagio Modena M0 - Ristorante Carducci - Collettiva Castel Guelfo Bo - Ristorante/trattoria San Carlo - Spazio Arte - Personale 2012 Modena - Fiera Campionaria - collettiva Brindisi - premio biennale Ercole di Brindisi Carpi Mo - Saletta Fondazione C. R. di Carpi - Personale “Indeterminismo Estetico.” Bomporto MO - Persoanale - Ateliers Saltini 2013 Sassuolo MO - Circolo Cavedoni - Personale “Indeterminismo Estetico” Modena - Fiera Campionaria - collettiva Roma - Galleria L’Agostiniana - Gran Galà dell’Arte Contemporanea - collettiva Modena - NOCSAE - Galleria Curarte - Premio Estense Arte - curatore evento. Morreale PA - G.O.M.P.A. accr. Presso le Nazioni Unite - Premio internazionale della Pace - premiato. Scandiano RE - ArteinFiera - Personale “Indeterminismo Estetico. 2014 Ravarino MO - Sede Municipio - realizzazione dei 2 Stemmi all’ingresso Municipio di Ravarino. Roma - Triennale di Arti Visive di Roma con presentazione evento a cura di Achille Bonito Oliva Ravarino Mo - Fonda e presiede l’Ass. Culturale “Artisti di Bottega” Roma - Triennale Arti Visive - Università la Sapienza - Chiostro Facoltà di Ingegneria - Presentazione evento a cura di Achille Bonito Oliva - Catalogo Mondadori Editore. Piacenza - Galleria “La Spadarina” - Personale - L’indeterminismo Estetico a Piacenza. Aggiornato il 10 Giugno 2013.
Continua a leggere »

I quadri in vendita dell'artista contemporaneo Franco Bulfarini

Tutti (24) Collezione privata (1) Quadri disponibili (23) Quadri in Evidenza (24)

Guarda tutti i quadri per tema

Adolescenza
706
La frenata
613
Il faraone nero
1.046
Evoluzione
557
Mutazione
804
Nefertiti
709
Metamorfosi
623
Melodia
1.364
Pandemia
679