Nuzzo Monello - pittore contemporaneo

Nuzzo Monello vende quadri online

Nuzzo Monello

5 191 71,9 / 100
Biografia
Curriculum

Nuzzo Monello, Artista e Studioso di “…multiforme ingegno”

“Nulla posso se non sono nella considerazione di Essere”: così mi dice nel salutarci, ricordandomi il motto della sua vita,l’amico prof. Nuzzo Monello,dopo avermi in breve accennato a questa ponderosa ”Antologia” dall’evidente taglio naturalistico ed archeologico: un’ulteriore e non improvvisa prova della sua poliedrica attività d’Artista e Studioso, mentre lascio dantescamente ad Altri la possibilità di riflettere“con miglior voci” sul valore scientifico ed artistico-letterario che prepotentemente emerge da queste pagine al solo sfogliarle.

Nato ad Avola il 6 Giugno 1946, dopo una vita trascorsa nel mondo scolastico da docente e dirigente di Scuola Media Statale, Nuzzo Monello ha vissuto a Noto fino a quando, collocato in pensione, non si è felicemente “rifugiato” nella sua villa sul colle Sant’Elia, negli Iblei della sua Avola, che lui definisce come “Luoghi della fantasia nella perenne ricerca della Bellezza, sola fonte e destinazione dell'Essere, attuatrice del rispetto della persona e d'ogni altra manifestazione.”: inutile ogni mio tentativo d’una “analisi logica” nelle sue espressioni perché solo dopo le “sento”, ma senza immediatamente capirle subito “quanto e come” siano intrise del filosofico “eroico furore”, stile Giordano Bruno, arse come sono artisticamente ed emotivamente dall'ansia tutta personalissima d’una radice tardo-neoclassica, propria di quella infinita ascesa verso l’Essere che per lui è la sola fonte perenne nella ricerca della Bellezza!

Solo così, in questa, diciamo, neoclassica ma nuova “chiave interpretativa”, mi è possibile un pur limitato approccio al mondo interiore d’un Artista poliedrico e d’un Uomo,direi, omericamente dal “multiforme ingegno” come Nuzzo Monello, se è vero che non è facile definire i limiti od i confini del suo impegno culturale, come altrettanto difficili sono stati gli esiti più che sorprendenti, a volte stupefacenti, della sua incessante e quotidiana militanza nella ricerca estetica del Bello kantianamente inteso come “Ciò che piace universalmente senza concetto”, cioè scevro a priori da qualsiasi interesse che offuschi il nostro giudizio artistico.

Pertanto, prima d’inoltrarci in questa “Antologia”, sulla cui scienza naturalistica ed archeologica nulla saprei dire, bisogna però da parte nostra ripercorrere almeno le tappe del suo lungo cammino nei tre aspetti o “facce” delle sue instancabili attività artistico-culturali in cui, di volta in volta, le di lui eccellenti e non comuni capacità d’estro creativo ce lo hanno mostrato sia come fotografo,sia come pittore e sia infine come scultore ceramista: in questa sede, quindi, ci limiteremo ad un pur nutrito ma essenziale cenno bio-bibliografico per orientarci nel suo straordinario curriculum.

Coniugato con la netina prof. Corrada Spataro dalla quale ha avuto due figli –Venerando (1975) e Paolo (1977) – Nuzzo Monello inizia la sua attività negli Anni ’60 del Novecento firmando col nome d’arte Venerand le sue prime pitture, abiti, foulard, tende e realizza un proprio Atelier stilistico con creazioni d’abiti unisex, camicie, cravatte, sciarpe e scarpe. Nel 1970 espone a Roma in Piazza di Spagna ed a Piazza Navona. Nel 1971 inizia la sua attività di docente nelle scuole medie italiane, mentre il suo interesse si muove ed amplia verso la Fotografia e verso la valorizzazione del Barocco di Noto con la“Prima mostra fotografica sui Monumenti di Noto” che vede in prima fila i suoi Alunni della Scuola Media Statale “G. Aurispa” di Noto (1971/72).

Nel 1973 Monello espone al Museo Civico di Avola la sua prima “Mostra Personale di Gigantografie” interamente da lui realizzate in proprio, mentre aderisce al Programma Ecologico Siciliano ed a quello di Valorizzazione dei Beni Culturali. Fu amico fraterno di Bruno Ragonese, con il quale, in uno con l’Ente Zoo della Fauna Siciliana divenuta poi Ente Fauna Siciliana, avviò negli anni '70 studi sull'ambiente: Monte Alveria, Cava Grande del Cassibile ed in particolare per la salvaguardia dei “Tomboli” di Vendicari che hanno poi favorito l'istituzione dell'Oasi di Vendicari e dell'Area protetta di Cava Grande di Avola. Il frutto di quegli studi si trova in elaborati presso l’Università degli Studi di Messina e Catania; senza dire che, nel secondo anniversario della morte di Bruno Ragonese (11 Febbraio 2006) il Nostro è stato chiamato a ricordarne la figura e l’opera nella sua dimensione umana e sociale.

Durante la leva obbligatoria, nel 1972, Nuzzo Monello partecipa ad una Mostra Collettiva di Artisti contemporanei a Savona e nel 1976 concorre all’estemporanea “Avola - Città del Mandorlo”. Nel 1977 è presente nella 1ª Mostra Mercato di pittura e grafica di Artisti contemporanei nell’ambito dell’Estate Avolese e, grazie all’esperienza acquisita, s’impone come organizzatore di Mostre collettive e personali di pittura; sempre in questo periodo realizza, per diffonderle gratuitamente, cartoline e calendari mostrando particolare interesse per i quartieri popolari dell’Agliastrello e dei Mannarazzi netini mentre si “pre-occupa” di valorizzare l’Artigianato locale.

Nel 1982 è nominato Maestro Infioratore e Direttore Artistico dell'Infiorata di Via Corrado Nicolaci a Noto e, dal 1983 al 1989, col totale sostegno delle diverse Amministrazioni netine, ha diffuso nel mondo il Valore e la datazione della 3ª domenica di Maggio a favore della stessa manifestazione.

Nel 1990 Nuzzo Monello pubblica “L’educazione all’immagine, contributo all’orientamento” frutto d’una indagine scolastica nel 1985, mentre cura il libro di Mario Rossitto “Nunn'è ri nuddu a Terra” per le Edizioni “Il Carretto” di Noto; nel 1991 è l’autore degli "Appunti sul territorio montano di Noto", un Album fotografico in cui emergono ancor più e meglio le sue qualità d’ottimo fotografo e valente pittore. Bisogna dire, inoltre, che in quel periodo si afferma pure come Saggista pedagogo con pubblicazioni a livello nazionale, come attesta la sua presenza nei Tesaurus europei.

Fra le molteplici attività, Nuzzo Monello annovera il comando conferito dal MIUR presso l’Osservatorio provinciale per la Dispersione Scolastica di Siracusa e, dal 1996 al 1998, è stato aggiornatore dei docenti sulle moderne Tecnologie Didattiche e Informatiche. Senza dire che a lui si deve la realizzazione della biblioteca scolastica presso la Scuola Media “A. Manzoni” di Priolo Gargallo.

Inoltre ha avuto l’incarico di Direttore artistico del 'Palio del Grano' (2002-2004) a Rosolini, ove è stato l’ideatore ed il realizzatore del Premio "Carato del grano", come altrettanto dicasi per il Museo Pitrè presso l’Istituto “F. D’Amico” della stessa città, e promuovendo anche i primi percorsi per la valorizzazione dei Siti rupestri e degli Ipogei nel territorio rosolinese.

 Nel 2009 ha pubblicato“the book of Noto”, un’agevole guida turistica.

Dal 1995 assume incarichi di Presidenza nelle Scuole Medie Statali, ove resterà Dirigente sino al 2011, anno in cui è collocato in pensione.

Da allora la sua è stata una gara contro il tempo per dar vita all’interiore tempesta creativa che gli ha fatto conseguire nuove vette impensabili nell’arte della Ceramica, come ho più volte scritto e, dal 2013, si dedica a questa Arte nel suo Laboratorio Lutum Chtonia Hybla: sul cui impianto artistico-filosofico invito i Lettori a sfogliare le tante pagine pubblicate i www.valdinotomagazine.it .

 MANCA LA mia CONCLUSIONE

**************************

(1) Ha collaborato con i seguenti quotidiani e periodici con propri articoli, note o interviste:Madre, Brescia - Notizie Viaggio, Brescia - Forma & Espressione, Firenze - Il Lavoro, Genova -Didattica oggi, Milano - Annuario U.I.R., Milano - Rinnovarsi, Roma -L’informatore Scolastico, Roma - Ricerche Didattiche, Roma -IRFED – Il Laboratorio, Roma - Thesaurus”, Roma - Il Giornale di Sicilia, Palermo - La Sicilia, Catania - La Gazzetta del Sud, Messina - Il Giornale del Sud, Siracusa - Giornale del Sud, Siracusa - L’Aretuseo, Siracusa - Il Diario, Siracusa - Diario-doc, Siracusa - Rivista Netum, Noto - La Gazzetta di Noto, Noto - La Vita Diocesana, Noto -Grifone, Noto - Notolibera, Noto - La Città, Noto - Corriere Elorino, Rosolini -αrché, Rosolini - Il coccodrillo, Avola- Diario elAragueño, Maracay - IN-NazzjonTaghna, Malta.




Nuzzo Monello, a “multifaceted genius …” as an artist and a scholar

“I can’t do anything, unless I’m considered a Being”: that is what he tells me in his farewell, reminding me of the motto of his life, my friend teacher Nuzzo Monello, after having briefly hinted at this engaging “Anthology”, by the evident naturalistic and archaeological form: an additional and unexpected test of his multifaceted activities as an Artist and a Scholar, as I am leaving, after the fashion of Dante, to the Others the chance to reflect “with better voices” on the scientific and artistic-literary value that strongly emerges from these pages just while browsing them.

Born in Avola on 6th June, 1946, after a life spent in the school world as a teacher and director of Middle School, Nuzzo Monello lived in Noto until he retired and happily “took refuge” in his villa on the hill Sant’Elia, in the Hyblaean mountains of his Avola, which he defines as “the fancy places in the perennial quest for Beauty, the only source and destination of Being, which puts into practice the respect of the person and any other manifestation.”: all my attempts of a “logical analysis” in its expressions have been in vain, because only after a while I “feel” them, but I do not understand right away “how much and how” are steeped in the philosophical “heroic frenzy” style of Giordano Bruno’s, flared as they are artistically and emotionally with the personal anxiety, as a whole, of a late neoclassical root, typical of the infinite ascent to Being, who, in his opinion, is the only perennial source in search for Beauty!

“This is the only way, in this - let us say - neoclassical but new “interpretive key,” I can have but a limited approach to the inner world of a multifaceted Artist and a Man, I would say, Homerically, by the “multiform genius” as Nuzzo Monello, if it is true that it is not easy to define the limits or boundaries of his cultural commitment, as well as difficult, sometimes astonishing were the more than surprising results of his incessant, daily militancy in the aesthetic search for Beauty, meant by Kant as “what pleases universally without concept”, that is aprioristically free from any interest that drowns our artistic judgment.

Therefore, before advancing in this “Anthology”, whose naturalistic and archaeological science I could not relate at all, it is necessary on our side to retrace at least the stages of his long way in the three aspects or “faces” of his tireless artistic and cultural activities, in which, from time to time, his excellent and uncommon ability of creative talent have shown him both as a photographer and as a painter and lastly as a ceramic sculptor: here, then, we will limit ourselves to a dense and essential bio-bibliographical mention to guide us in his impressive curriculum.

Married to Mrs. Corrada Spataro, a teacher with whom he had two children - Venerando (1975) and Paolo (1977) - Nuzzo Monello began his career in the 1960s signing Venerand his early paintings, clothes, scarves, curtains and founded a stylistic Atelier of his own, making unisex clothes, shirts, ties, scarves and shoes. In 1970 he exhibited in Rome at Piazza Di Spagna and Piazza Navona. In 1971 he began his teaching activities in Italian high schools, while his interest was concerned with and expanded towards Photography and the enhancement of Noto’s Baroque, with his “First photo exhibition on Noto’s Monuments”, which saw in the front row his students of the “G. Aurispa” State School in Noto (1971/72).

Monello in 1973appeared at the Civic Museum of Avola with his first “Solo Exhibition of Blow-ups” made entirely on his own, while adhering to the Sicilian Ecological Programme and to the one of Cultural Heritage Enhancement. He was a close friend of Bruno Ragonese’s, with whom, together with the Zoo Agency of Sicilian Fauna, which later became Sicilian Fauna Agency, he started, in the 70’s, his environmental studies: Monte Alveria, Cava Grande del Cassibile and, in particular, for the safeguard of Vendicari’s “Tomboli”, which then promoted the establishment of the Oasis of Vendicari and the protected Area of Cava Grande in Avola. The result of those studies can be found in the works at the Universities of Messina and Catania; without saying that, on the second anniversary of the death of Bruno Ragonese (11th February, 2006) Monello was called to recall his figure and work in his human and social dimension.

During his compulsory military service, in 1972, Nuzzo Monello participated both in a Collective Exhibition of Contemporary Artists in Savona and, in 1976, in the “Avola - The Almond City” extemporaneous exhibition. In 1977 he took part in the 1st Market Exhibition of paintings and graphics by contemporary artists as part of Avola’s Summer and, thanks to his gained experience, imposed himself as an organizer of group and solo exhibitions of paintings; still in that period, he made, to be diffused freely, postcards and calendars, showing a particular interest in the working class areas of Agliastrello and Mannarazzi in Noto, while “caring” for the enhancement of the local Handicrafts.

In 1982 he was appointed Artistic Director and Master Infioratore of the Infiorata in Via Corrado Nicolaci in Noto and, from 1983 to 1989, with the full support of several Noto’s Administrations, spread throughout the world the Value and the date of the 3rd Sunday in May for the same event.

In 1990 Nuzzo Monello published “L’educazione all’immagine, contributo all’orientamento” , as a result of a school survey in 1985, while he was revising Mario Rossitto’s “Nunn’è ri nuddu a Terra” published by “Il Carretto”, Noto; in 1991, he was the author of “Appunti sul Territorio Montano di Noto”, a photo Album, in which better still, his quality as a great photographer and talented painter stand out. It must be also said that, at that time, he also established himself as a pedagogue essayist with national publications, as evidenced by his presence in the European Thesaurus.

Among the various activities, Nuzzo Monello can boast the direction, given by the MIUR at the Provincial Observatory for School Absenteism in Syracuse, and, from 1996 to 1998, was a teachers’ Trainer on modern Educational Technology and Information. It goes without saying that he was responsible for the realization of the school library at the “A. Manzoni “ Middle School in Priolo Gargallo and, some years later, he was appointed as the artistic director of the ‘Palio del Grano’ (2002-2004) in Rosolini, where he was the creator and producer of the”Carato del grano” as well as of the Pitrè Museum at the “F. D’Amico” Institute in the same city, also promoting the first itineraries for the development of the cave sites and Hypogea in the territory of Rosolini.

 In 2009 he published “the book of Noto”, an easy tourist guide and, it must be remembered that, from 1995 he had already been appointed as a Headmaster of State Middle Schools, which he continued until 2011, when he retired.

Since then, he has been racing against time to create the interior creative storm that has made him achieve new unthinkable heights in the art of Ceramics, as I have repeatedly written and, since 2013, has dedicated himself to this Art in his Lutum Chtonia Hybla Laboratory: on whose artistic and philosophical system I invite the readers to browse the many pages, which I have published at www.valdinotomagazine.it1.

Nothing more, finally, to recall this Artist and Scholar, but underlining and re-associating the image of Nuzzo Monello to the extraordinary Dante’s Homeric figure of the Man’s multi-faceted genius, who, like a new Ulysses of our days - in addition to that as a photographer, painter and ceramist - by this massive scientific and archaeological Anthology, sprung up from his ancestral roots in the Hyblaean Sant’Elia, might have gone a lot farther than his usual pillars of Hercules, beyond which he would have never accorded “wings” to the “mad flight” of this wonderful volume if, once reached such a “maturity of science and conscience”, he wanted to finally show and prove another “dimension” or “face” of his deepest Being: the fourth, that is, the one of the Scientist, who ventures without fear into such an “open” sea, as the natural-archaeological one, quite certain that no shipwreck will ever drown him!

Nevertheless, by my auspicious omen, I will leave any further judgment to the readers - who will want to reflect on these pages - convinced as I am that Nuzzo Monello, by his famous lines “You were not made to live like brutes / but to follow virtue and knowledge” has always treasured them for himself and, in his works, for us, too: and for this, therefore, we are grateful to him with all our hearts.

Noto-Zisola, 25th January, 2017 Biagio Iacono

1

http://www.valdinotomagazine.it/sito/?p=3503

http://www.valdinotomagazine.it/sito/?p=5174

http://www.valdinotomagazine.it/sito/?p=5395

Science cannot be either brave or moral: it is reason and consequence.

In the century of science, after Galileo, investigating the nature of plants and their reproductive systems was still considered disbelief, immorality and licentiousness.

These were the accusations and condemnation, which botanist C. Linnaeus underwent in the approach of his systematic studies for the classification of plants.

It meant concealing, hiding the evidence, the celebration of the “Wedding of Plants”, which in Nature was evident and well known with the Supreme success of flowers, their fruits and their seeds.


Continua a leggere »

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

INFORMAZIONI PERSONALI

Sebastiano Monello

C.so Vitt. Emanuele, n. 34 - Avola

0931573660 - 3403665722

E-mail monellodirigente@gmail.com

Nazionalità Italiana

Data di nascita 6 giugno 1946 ad AVOLA

ISTRUZIONE E FORMAZIONE

• Date (da – a) 1988-1992

• Nome e tipo di istituto di istruzione o formazione Università di Messina – Facoltà di Magistero

• Principali materie / abilità professionali oggetto dello studio Pedagogia – Psicologia – Dispersione Scolastica - Disabilità

• Qualifica conseguita - Laurea in Pedagogia – Indirizzo psicologico

• Date (da – a) 1990

• Nome e tipo di istituto di istruzione o formazione Provveditorato Studi - Siracusa

• Principali materie / abilità professionali oggetto dello studio - Pedagogia Speciale

• Qualifica conseguita - Specializzazione Polivalente

* 1974 - Ente Fauna Siciliana:

- adesione alla realizzazione del programma Ecologico Siciliano e a quello di valorizzazione dei Beni Culturali; allestimento mostre varie.

* 1974 - Rivista “NETUM”

- collaborazione;

- inserzionista.

* 1983 – Costituzione della Coop. “Il Carretto” di servizi culturali e dello spettacolo

- Presidente

* 1994 - Corriere Elorino

- collaborazione;

- inserzionista.

* 2002 – Archeoclub – Rosolini

- ideazione e realizzazione del Palio e del Carato del grano

* 2003 - 2004 – Archeoclub – Rosolini

- direttore artistico della “3ª edizione del Palio del grano” ed Arte dei Madonnari di Via Sipione

* Pittore – Scultore - Fotografo – Grafico – Cartellonista – Maestro Infioratore – Designer

* 2012 – Costituzione dell’A.S.D. Zisola Sport Club” Attività di Organiz.ni con Fini Culturali e Ricreativi. Presidente

* 2013 – Avvio attività scultorea “Lutum–Chtonia–Hybla”

           https://www.facebook.com/monelloceramiche/

* 2014 – Rivista online “Val di Noto Nagazine”

 - collaborazione;

- inserzionista.

Riconoscimenti

* 1973 - Città di Avola - Museo civico 23 dicembre - 4 gennaio 1974 Mostra “Iª personale di Gigantografie";

*1975 - Comune di Noto - Ente Zoo della Fauna Siciliana sotto il patrocinio dell’Ente Provinciale del Turismo di Siracusa – Cura e allestimento Mostra del “I° concorso nazionale di ecologia e salvaguardia dell’ambiente naturale”:

* 1982 - Città di Noto - Ass.to Turismo e Spett.lo - “Direttore artistico Infiorata di Via Nicolaci”.

* 1983 - Città di Noto - Ass.to Turismo e Spett.lo - Prot.3774 del 25.02.1983 “Direttore artistico Infiorata di Via Nicolaci”.

* 1985-1990 - Città di Noto - Ass.to Turismo e Spett.lo - Prot.8137 del 18.04.1985 “Direttore artistico Infiorata di Via Nicolaci”.

* 1985 - Città di Noto - Ass.to Turismo e Spett.lo - Manifesto pubblico di ringraziamento per “Direttore artistico Infiorata di Via Nicolaci”.

* 1986 - Città di Noto - Ass.to Turismo e Spett.lo - Prot.8919 del 22.04.1986 “Nomina di Commissario del concorso Fotografico “ Manifesto turistico del centro storico di Noto”

* 1986 - Città di Noto - Ass.to Turismo e Spett.lo - Telegramma del 05.09.1986 “Plauso incomparabile attività organizzative varie mostre e rassegne artistiche Estate Netina 1996”

* 1986 - Città di Noto – Mostra delle Attività locali – 12 dicembre 1986 – Sala Dante -

* 1986 - Città di Noto - Ass.to Turismo e Spett.lo – Organizzazione della “Manifestazione di Natale”;

* 1987 - Scuola Media Statale “G. Aurispa” atto del preside Prot.n.921/12a del 29.05.1987 “Vivo plauso ed apprezzamento per l’impegno profuso per fare figurare degnamente la Scuola “Aurispa”

Milano - 1991 - Annuario U.I.R. 1991 - tavola pittorica ristorante “IL BAROCCO” Noto.

Milano - 1991 - La rivista mensile per la cucina e prodotti tipici Italiani “La ristorazione Professionale” recensisce il messaggio della tavola pittorica realizzata per il ristorante “IL BAROCCO” di Noto.

*1993 - Medina (Mdina)-Regione Sicilia-Ass.to Turismo/A.P.T. di Siracusa/Ministero del Turismo Maltese - Gemellaggio Sicilia-Malta. Su invito - Realizzazione con petali di fiori, portati dalla Sicilia, degli stemmi della Sicilia e di Malta sulla Piazza San Paolo antistante l'omonima cattedrale;

* 1994 – Comune di Rosolini - Circolo di Cultura “Frammenti” Mostra di Pittura – Scultura – Grafica – e Catalogo degli autori.

* 1995 - Liceo Scientifico “E. Majorana” atto del preside del 13.01.1995 “apprezzamento per l’interesse mostrato intorno alle problematiche giovanili in difficoltà e disagi”.

* 2000 - Realizzazioni - Gioielli in oro e sardonica.

* 2004 – Città di Rosolini – Allestimento Mostra Personale del Pittore Carlo La Licata “il pittore del pervaso”.

* 2001-2005 – Rosolini – Direttore artistico del “Palio del Grano” designer in argento ed oro del premio “Carato del grano”.

* 2005 – Socio Onorario dell’Ass.ne “Maestri Infioratori di Noto”

* 2008 – Sala Gagliardi Noto 20-27 dicembre Relatore - Organizzazione e Allestimento “Mostra d’arte sacra minore”

* 2009 – Città di Noto - maggio – Realizzazione Guida di Noto “the book of Noto”

            – ISBN-978-88-89461-14-3

* 2010 – Noto - Realizzazioni di medaglie in Argento e in bronzo.

* 2012 – Città di Noto - Invito personale, quale Maestro Infioratore della prima ora del Signor Sindaco Corrado Bonfanti di partecipazione alla “33ª Edizione dell’Infiorata di Via Nicolaci” – in occasione del riconoscimento decennale UNESCO.

* 2013 – Sant’Elia – Avvio attività “Lutum-Chtonia-Hybla” Sculture in ceramica/maiolica che si erigono dal fango con salvacondotto una impronta della Natura.

* 2014 – Noto – UNUCI sez. di Noto 27 novembre 2014 – Cura e Produzione delle Brochure “Il Pensiero, l’Anima, l’Immagine – Brochure “Lutum – Chtonia – Hybla” con inserto fotografico delle sculture.

Premi

* 1973 - Città di Avola - 1° Premio Concorso Fotografico “Salvatore Allende”

* 1975 - Comune di Noto - Ente Zoo della Fauna Siciliana sotto il patrocinio dell’Ente Provinciale del Turismo di Siracusa “I° concorso nazionale di ecologia e salvaguardia dell’ambiente naturale”: 1º Premio sezione diapositive - 2º Premio diapositive in sequenza - 3º Premio colore.

* 1976 - Pachino - 1º Premio "La foto curiosa della zona sud" – RASS Radioaudizioni Sicilia Sud.

*1977 - Lions Club - Ente Zoo della Fauna Siciliana - Noto - II° Concorso Nazionale di fotografia a tema ecologico - 1° Premio per la sezione Stampe a Colori “Talamo un filo d’erba”.

* 1977 - Comune di Noto - Ass.to Turismo e Spett.lo - Concorso Fotografico “Valorizzazione ambientale e urbanistica della Città di Noto” 1° Premio per la sezione B/N;

* 1981 - Città di Noto - Ass.to Turismo e Spett.lo - Premio Concorso "Infiorata di Via Nicolaci".

* 1985 - Città di Noto - Ass.to Turismo e Spett.lo - Iº Premio "Natale 1985 Capodanno 1986" AllestimentoVetrine.

* 1988 - Avola - Targa Premio "F.I.D.A.P.A. pro Ambiente".

* 1992 - Tremestieri Etneo - Premio “Historiae Siciliae” all’opera: Nuzzo Monello “Appunti sul territorio montano di Noto”, ed. “IL CARRETTO”- Noto per la migliore “fotografia d’ambiente” supportata da una singolare ricerca documentaria su aspetti demologici e storici del territorio;

* 1994 - Geraci Siculo-PA- Menzione Speciale Straordinaria - Premio “Historiae Italiae”: all’opera: Nuzzo Monello “Appunti sul territorio montano di Noto”, ed. “IL CARRETTO” - Noto per la documentazione archivistica e la fotografia.

Menzioni varie

Pubblicazioni

Libri:

Siracusa - 1988 - Provincia Regionale di Siracusa - “Saluto alla Primavera” IXª edizione opuscolo “Poesia Musica”, ed. "IL CARRETTO" - Noto.

Noto - 1990 - Cura, raccolta e pubblicazione del libro "Nunn'è ri nuddu a terra" poesie in Siciliano, Italiano e Spagnolo del Poeta M. Rossitto, ed. “IL CARRETTO” - Noto 1990..

Noto - 1991 - Pubblicazione del libro: N. Monello, Appunti sul territorio montano di Noto-Album fotografico, ed. IL CARRETTO, Noto 1991.

Palermo - 1993 - Ricerca, “Educazione all'immagine - Contributo all'orientamento”, di pp. 110 - Regione Sicilia beni CC. AA. e P.I. - Palermo 1993.

Noto - 2009 – pubblica “the BOOK of NOTO” (ISBN -978-88-89461-14-3) Guida Ecoschool 2009 in occasione del Saluto alla Primavera – Infiorata di Via C. Nicolaci, Edizioni EDESSAE, Siracusa.

Avola - 6 giugno 2017 - Avola 24 giugno 2017 – pubblica il libro “ἀνϑολογία” - Antologia/Antology di concerto con il comune e la Biblioteca “Giuseppe Bianca” di Avola, Ed. Sebastiano Monieri editore - ISBN 978-88-942419-0-7, dono della copia n°1/250 alla Città di Avola, custodita presso la Biblioteca “Giuseppe Bianca” di Avola.

Avola 24 giugno 2017 - Sala consiliare del Palazzo di Città - “presentazione del libro “ἀνϑολογία” - Antologia/Antology pubblicato in Avola il 6 giugno 2017, Ed. Sebastiano Monieri editore - ISBN 978-88-942419-0-7, dono della copia n°1/250 alla Città di Avola, custodita c/o la Biblioteca “Giuseppe Bianca” di Avola.

Avola - 24 giugno 2017 - Sala consiliare del Palazzo di Città - Kintsugi ceramica raffigurante Ophrys oxyrrhynchos subsp. biancae - Monti Iblei S. Elia, dono alla Biblioteca e omaggio a “Giuseppe Bianca” di Avola.

Varie:

Roma - 1977 - "Rassegna dell'Istituto di Architettura e Urbanistica" della Facoltà di Ingegneria di Roma, documentazione fotografica sul quartiere Agliastrello di Noto.

Noto - 1982 - Il Giornale del Sud - "Fatti e volti della nostra terra", MONELLO il fotografo della Sicilia che scompare.

Noto - 1982 -La Rivista “Netum”- attività artistica di "NUZZO MONELLO - TRA LUCE E COLORE ".

Noto – 1985 al 1989 - Città di Noto - Ass.to Turismo e Spett.lo "Il Mercato Dell'Arte" – Organizzazione - Cura e pubblicazione dei cataloghi, delle collettive e Manifesti, ed. "IL CARRETTO" - Noto.

Noto - 1985 - Città di Noto-Ass.to Turismo e Spett.lo - "L'artigianato Calatino" catalogo della Mostra e Manifesto, ed. "IL CARRETTO" - Noto.

Noto - 1988 - Città di Noto - Ass.to Turismo e Spett.lo - "Saluto alla Primavera" – Organizzazione – Cura e pubblicazione opuscolo illustrativo delle precedenti edizioni, ed. "IL CARRETTO" - Noto.

Noto - 1989 - Città di Noto - Ass.to Turismo e Spett.lo – Sotto il Patrocinio della Regione Sicilia – Ass.to Beni Culturali – Ambientali e P.I. - "Agosto Netino – Rassegna d’Arte Varia dell’Estate" Allestimento Mostra Personale della Pittrice Doriana Pagani Cura e pubb.ne opuscolo illustrativo della mostra.

Noto - 1989 - Città di Noto - Ass.to Turismo e Spett.lo – Sotto il Patrocinio della Regione Sicilia – Ass.to Beni Culturali – Ambientali e P.I. - "Agosto Netino – Rassegna d’Arte Varia dell’Estate" Allestimento Mostra Personale dell’Artista Marilù Viviano Cura e pubb.ne opuscolo illustrativo della mostra.

Roma - 1989 - rinnovarsi, n.9 - mensile di problematica scolastica e di attualità, “Un progetto di sperimentazione metodologica e didattica”, pp.29-32.

Roma - 1989 - rinnovarsi, n.10/11-mensile - problematiche scolastiche e attualità, “Educazione all’immagine e videoteca”, pp.31-32, 41-42.

Milano - 1989 - DIDATTICA oggi, n.2, “Educazione all’immagine, sussidi didattici”, pag. 20.

Milano - 1989 - Gardenia, n.61, “In Sicilia, un’infiorata per salutare la primavera”, pag. 32.

Firenze - 1990 - forma & espressione - rassegna bimestrale dell’Ed. all’immagine al suono, alla musica e motoria nella scuola dell’obbligo - “Orientamenti bibliografici”, pag. 46.

Roma - 1990 - rinnovarsi, n.4 - mensile di problematica scolastica e di attualità, “Operatore scolastico, quale ruolo ? “, pp.30-33.

Roma - 1990 - rinnovarsi, n.9 - mensile di problematica scolastica e di attualità, “L’educazione all’immagine”, pp.32-36.

Roma - 1990 - Ricerche Didattiche, n.336 - Rivista Mensile, “Sussidi didattici ed educazione all’immagine”, pp. 198-200.

Roma - 1991 - rinnovarsi, n.11/12 - mensile di problematica scolastica e di attualità, inserto “L’educazione all’immagine, contributo all’orientamento”, pp. 27-46.

Milano - 1991 - Annuario U.I.R. 1991 - tavola pittorica ristorante “IL BAROCCO” Noto.

Milano - 1991 - La rivista mensile per la cucina e prodotti tipici Italiani “La ristorazione Professionale” recensisce il messaggio della tavola pittorica realizzata per il ristorante “IL BAROCCO” di Noto.

Roma - 1991 - Scuola Nuova - THESAURUS - Tematico di Pedagogia, n.1/91, pp.6,14.

Roma - 1991 - Scuola Nuova - THESAURUS - Tematico di Pedagogia, n.3/91, pp.15,38,43,44.

Roma - 1992 - rinnovarsi, n.4 - mensile di problematica scolastica e di attualità, “Il prodotto dell’educazione, espansione della personalità”, pp. 36-37.

Brescia - 1992 - Notizie Viaggio, turismo, cultura e tempo libero, n.3 - Recensione di E. Corrente Sutera su: “Appunti sul territorio montano di Noto - Album Fotografico”, pag. 68.

Rosolini - 1994 - Corriere Elorino - Servizi, n.9 dell’ 1/15 maggio 1994, "Analisi sulla situazione socio scolastica - L'integrazione del diverso", p.5

Rosolini - 1994 - Corriere Elorino - Servizi, n.10 del 16/31 maggio 1994, "Analisi sulla situazione socio scolastica - Handicap o deficit", p.5.

Rosolini - 1994 - Corriere Elorino - Servizi, n.11 dell’ 1/15 giugno, "Analisi sulla situazione socio scolastica - Realizzare l'accoglienza degli alunni", p.5.

Roma - 1994 - “Il Laboratorio” IRFED - supplemento al n. 91 95 del 24 - 28 maggio del Quotidiano SCUOLA NUOVA "Progetti educativi integrati per lotta alla droga: Una scelta organizzativa per la soluzione di un problema", pp. 28-32.

Rosolini - 1994 -Corriere Elorino- Problematiche, 16/31 Dic. 1994, "Gli studenti oggi pieni di responsabilità domani di solidarietà e umanità", p.11.

Noto - 1995 - La gazzetta di Noto - Scuola, n.3 - “La qualità dell’offerta educativa e l’esercizio del diritto allo studio per prevenire e recuperare il disagio minorile nella scuola”, pag. 7.

Fotografie - sono state pubblicate su libri, rassegne, guide, cataloghi, dépliant, mani¬festi, cartoline, calendari.

Libri:

  “L'Architettura di Noto, Atti del Simpo¬sio” Ed. E.P.T., Siracusa, 1979; “Barocco in Sicilia” di N. Pisani, 1987; “Avola Festaiola” di S. Burgaretta, Ass.ne Filodramm.ca Avolese, 1988; “Le Fabbriche Barocche”, Ed. Alveria, 1988; “Madre”, Brescia; “Nunn'è ri nuddu a Terra” Ed. Il Car¬retto, 1990; “Appunti sul territorio montano di Noto-Album fotografico”, ed. Il Carretto, Noto 1991 “Vindìcari” di G. Lazzaro Danzuso, G. Gambino, D. Sanfilippo Edi¬tore, Milano 1991, citazione in bibliografica del libro “Appunti su Territorio Montano di Noto – Album fotografico;

Periodici:

“Rassegna dell'Istituto di Architettura e Urbanistica”, Facoltà di Ingegneria di Roma, 1977, Roma; “Gardenia”, Milano, “Rivista Netum”, Noto; “Notolibera” Noto; “La Gazzetta di Noto”, Noto; “αrché”, Rosolini; “La Città”, Noto; “La Vita Diocesana”, Noto; “Madre”, Brescia; “Studenti per...”, Palazzolo A.; “Val di Noto Magazine”, Noto.

Quotidiani:

“La Sicilia”, Catania; “Il Giornale del Sud”, Siracusa; “La Gaz¬zetta del Sud, Messina; “Il Giornale di Sicilia”, Palermo; “Il Lavoro”, Geno¬va; “Notizie Viaggio”, Brescia; “Annuario U.I.R. 1991”, Milano.

Articoli e interviste sono riportati su:

“Il Giornale del Sud”, Siracusa; “la Gazzetta del Sud”, Messina; “Rivista Ne¬tum”, Noto; “Rinnovarsi”, Roma; “Ricerche Didattiche”, Roma; “Didattica Oggi”, Milano; “Forma & Espressione”, Firenze; “La Gazzetta di Noto”, Noto; “La Cit¬tà”, Noto; “αrché”, Rosolini; “Notolibera” Noto; “La Vita Diocesana”, Noto; “Il Coccodrillo”, Avola; “Corriere Elo¬rino”, Rosolini; “L'aretuseo”, Siracusa; “Il Diario”, Siracusa; “Diario-doc” Siracusa; “Notizie Viaggio”, Brescia; “Diario el Aragueño”, Maracay, Venezue¬la; “La Ristorazione Professionale Italiana”, Milano; “Il Giornale”, Milano; “Thesaurus”, Roma; “IN-Nazzjon Taghna”, Malta; “IRFED - Il Laboratorio”, Roma; “Madre”, Brescia; “Grifone”, Noto; “Il Giornale di Sicilia”, Palermo

Quotidiani online

Noto 13 settembre 2014 “La Bellezza è Essere”

 http://www.valdinotomagazine.it/sito/?p=3503

Noto 2 marzo 2016 Un Progetto Di Nuzzo Monello: Noto - “Fiorisce Il Giardino Di Pietra”

http://www.valdinotomagazine.it/sito/?p=5174

Noto 8 maggio 2016 – ValdiNotoMagazine Noto: “Ladri di…idee!” – “Fiorisce il Giardino di Pietra”

http://www.valdinotomagazine.it/sito/?p=5395

Noto 18 maggio 2016 “Ladri di … idee” – L’artista Nuzzo Monello insorge dopo la delibera approvata dalla Giunta “Ho proposto io il Progetto”

https://www.facebook.com/tuttosunoto/photos/a.273286589409597.62663.273282789409977/1221078391297074/?type=3&theater

Video - Interviste

Noto CUBETV 2012 Video intervista al “Maestro Infioratore” Nuzzo Monello direttore artistico e veterano dell’Infiorata di Via Nicolaci Noto – https://www.youtube.com/watch?v=S7W1q_Nn5xo

Noto 29 agosto 2014 Nuzzo Monello a ''Poeti e scrittori del Val di Noto a confronto'' –

https://www.youtube.com/watch?v=jJWkxpl6fHo

Sant’Elia 30 agosto 2014, Asso.ne Culturale cittadiavola.it - Registrazione video della nascita di un’opera scultorea litoalchemica in argilla “Colori nelle ombre” – https://www.youtube.com/watch?v=Z6960wFfV2s

Noto 13 settembre 2014 “Tutto in 10 minuti” – Video intervista “Ospite Nuzzo Monello” –

https://www.youtube.com/watch?v=UKw7nxwb8lg

Noto 25 novembre 2014 Noto “Tutto in 10 minuti” - Video intervista “Nuzzo Monello” Parte 1ª – Il suo concetto di Arte.

http://www.valdinotomagazine.it/sito/?p=3919

https://www.youtube.com/watch?v=17IhGy8b1ho

Noto 26 novembre 2014 Noto “Tutto in 10 minuti” - Video intervista “Nuzzo Monello” Parte 2ª – Il suo concetto di Arte –

  https://www.youtube.com/watch?v=7qY7s-q33ec

Noto 27 novembre 2014 UNUCI Noto – Conferenza e dibattito su “Pensiero, L’Anima, L’Immagine” dell’opera scultorea di Nuzzo Monello.

Avola 9 maggio 2016 Canale8 News – L’EDICOLA – Nuzzo Monello Artista-Scultore: Iniziative sul territorio per la promozione della Cultura. http://www.canale8news.it/edicola-del-9-maggio-2016/

Noto 17 maggio 2016 Noto “Tutto in 10 minuti” Video intervista Ladri di … Idee - “Nuzzo Monello” autore del progetto “Fiorisce il Giardino di Pietra”.

https://www.facebook.com/tuttosunoto/videos/vb.273282789409977/1219342201470693/?type=3&theater

Sant’Elia Avola 2 Luglio 2016 – valdinotomagazine.it - Settantesimo di Nuzzo Monello – Video di Tutto su Noto - “Alla ricerca della Bellezza”:

https://youtu.be/aN2rilKWHck

https://www.facebook.com/tuttosunoto/videos/vb.273282789409977/1730640113674230/?type=3&theater

http://www.canale8news.it/edicola-del-21-giugno-2017/

Avola 21 giugno 2017 - Giuseppe Cascio intervista l’autore del volume Nuzzo Monello su: “ἀνϑολογία” e sull’evento della presentazione del volume prevista per sabato 24 giugno ad Avola presso la Sala Consiliare del Palazzo di Città.

https://www.facebook.com/tuttosunoto/videos/vb.273282789409977/1730640113674230/?type=3&theater

Noto 21 giugno 2017 - Intervista di Vincenzo Rosana a Nuzzo Monello autore del libro “ἀνϑολογία” e sull’evento della presentazione del volume prevista per sabato 24 giugno ad Avola presso la Sala Consiliare del Palazzo di Città.

https://www.facebook.com/tuttosunoto/videos/vb.273282789409977/1730640113674230/?type=3&video_source=pages_video_set

Avola 24 giugno 2017 - Sala consiliare del Palazzo di Città - “presentazione del libro “ἀνϑολογία” - Antologia/Antology pubblicato in Avola il 6 giugno 2017, Ed. Sebastiano Monieri editore - ISBN 978-88-942419-0-7, dono della copia n°1/250 alla Città di Avola, custodita c/o la Biblioteca “Giuseppe Bianca” di Avola.

https://www.facebook.com/nuzzomonello/videos/vb.1637625238/10212019451235082/?type=3

Avola 24 giugno 2017 - Sala consiliare del Palazzo di Città - Kintsugi ceramica raffigurante Ophrys oxyrrhynchos subsp. biancae - Monti Iblei S. Elia, dono alla Biblioteca e omaggio a “Giuseppe Bianca” di Avola.

https://www.facebook.com/nuzzomonello/videos/vb.1637625238/10212722950182116/?type=3

Sant’Elia Avola – Sett/Ottobre 2017 – Studio preliminare per la pubblicazione del Catalogo “L’Arte tra le mani” sculture Lutum Chtonia Hybla di Nuzzo Monello – con l’editore Prof. Biagio Iacono - Editrice Netum – Val di Noto – Magazine

Sant’Elia Avola – Sett/Novembre 2017 – Inizio sperimentazione “tinteggiatura Naturale delle stoffe”, utilizzando esclusivamente fiori e piante appena raccolte.

                                                                                                 Sebastiano Monello


Continua a leggere »

I quadri in vendita del pittore contemporaneo Nuzzo Monello

Tutti (5) Collezione privata (5) Quadri in Evidenza (5)

NOVITÀ - Breve Super Report

Paolo
40
Barriera
38
Tensione
33
Vanedda
46
galleria quadri moderni